itzh-CNenfrdeptrues

microgeo

  • MicroGeo organizza il roadshow “Chi si ferma è perduto!” con l'obiettivo di mostrare attraverso prove pratiche come usare gli scanner statici anche in movimento. Il montaggio e smontaggio del Laser Scanner FARO non richiede nessuna calibrazione e si esegue in tempi estremamente rapidi, consentendo di trasformare il tuo Laser Scanner statico FARO in un vero e proprio sistema mobile mapping con il miglior rapporto qualità prezzo sul mercato. 

    Non perderti questa occasione e scegli la data e il luogo che preferisci:

  • MicroGeo annuncia con grande piacere la prima edizione di un contest di elaborazione di nuvole di punti al fine di creare il calendario MicroGeo 2020. Chiunque abbia voglia di inviare una bella immagine di una nuvola di punti di un qualsiasi soggetto rilevato da un Laser Scanner e vederla pubblicata su un calendario, questa è la sua occasione!      

  • Le soluzioni targate Microgeo non possono non far parte del DNA di TechnologyForAll, visto che l’innovazione di prodotto e di soluzioni sul mercato della geomatica hanno caratterizzato questa azienda fin dalla sua nascita. Ma quali sono le innovazioni e su quali fronti lo possiamo dare per certo, visto che il mercato è focalizzato in questo periodo sui tre mercati emergenti come quello delle soluzioni High End dei sistemi di volo o UAV, sull’innovazione del Laser Scanner che è ormai coniugato all’approccio SLAM, e infine al monitoraggio delle strutture che è entrato nella fase matura di impiego dell’approccio “vibrometrico”?

  • A differenza della maggior parte dei paesi industrialmente evoluti, in Italia non è ancora presente la sensibilizzazione sull’importanza del monitoraggio e della manutenzione delle strutture. I metodi utilizzati ad oggi per monitorare le strutture sono sistemi basati su inclinometri o accelerometri, di una affidabilità non ottimale e un costo sostenuto, sulle ispezioni a vista decisamente inaffidabili, oppure sull’utilizzo del radar interferometrico: uno strumento dall’altissima precisione ed affidabilità, ma dal costo molto elevato e con un ingombro, una richiesta di corrente e una difficoltà di utilizzo importanti.

  • Il nuovo RIEGL BDF-1 è un sistema di rilevamento idrografico ideale per generare profili dei corpi idrici interni.

  • Microgeo was to provide a robust monitoring system supplying near real-time data and ensuring that the four running tunnels over a distance of c.100m each were being monitored for any deformation, settlement or heave and twist and cant on the track. The use of optical systems for the measurement of the running tunnels was not permitted due to space constraints, which was as little as 10mm clearance between the tunnels and trains.

  • Di cosa si parla? Si tratta di un sistema mobile di mappatura che può essere montato sia su auto sia sui droni e unisce la scansione laser ad alta risoluzione e il posizionamento preciso per raccogliere nuvole di punti georeferenziate. L’idea Fly & Drive nasce dalle esigenze dell’operatore di acquisire dati dove non è conveniente volare oppure quando la semplice acquisizione in volo non è sufficiente per completare i dati. Caratteristiche principali:

    • Progettato per una massima flessibilità operativa ottenendo una copertura del suolo e dell’aria completa.
    • Riduce i tempi di lavoro grazie ad una rapida implementazione, raccolta e analisi dei dati.
    • Leggero e dotato di una batteria integrata senza necessità di alimentazione esterna sia su auto sia su drone
    • Installazione su tutti i tipi di veicoli e predisposizione per DJI Matrice 600
    • Posizionamento di precisione con sistema GNSS + IMU di alta qualità
    • Robusto e sicuro
    • Laser scanner ad alta frequenza che consente una buona produttività senza compromessi sulla densità dei punti
  • Microgeo ha fornito un robusto sistema di monitoraggio per acquisire dati quasi in tempo reale e garantire che i quattro tunnel in esecuzione su una distanza di circa 100m ciascuno siano stati monitorati per qualsiasi deformazione, assestamento o sollevamento, torsione e inclinazione in pista. L'uso di sistemi ottici per la misurazione delle gallerie in funzione non era consentito a causa di vincoli di spazio, che si riducevano a 10 mm di spazio tra i tunnel e i treni.

  • In questi anni ScanTech si è soffermato sulle esigenze dei clienti e in particolare sui problemi della scansione 3D a colori.  Il team di ricerca e sviluppo si è notevolmente evoluto negli anni e ha progettato, pertanto, la nuova generazione del 3D Scanner a luce pulsata con texture: il modello iReal 2S. Lo scanner, sul mercato dal 18 luglio, è stato creato per offrire misurazioni 3D a colori all’avanguardia in maniera più semplice e veloce.

  • L’Azienda texana Nubigon ha sviluppato un potente software di acquisizione e modellazione 3D in grado di visualizzare nuvole di punti da Laser Scanner e da fotogrammetria alla massima risoluzione in real time indipendentemente dalle dimensioni dei dati. Combinando il massimo livello di precisione spaziale con una restituzione grafica di elevatissima qualità, il software Nubigon rende l’acquisizione 3D più efficiente, più affidabile e più commercializzabile.

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps