itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Università Siena Geotecnologie
Forum TECHNOLOGYforALL 2018

EISAC.it è un’iniziativa di integrazione di competenze, capacità operative e obiettivi programmatici, mirata a fornire nuovi strumenti per migliorare la qualità e la tempestività delle attività di protezione delle Infrastrutture Critiche nazionali ed europee e fornire supporto tecnologico avanzato ad Operatori e Pubblica Amministrazione nel complesso compito di proteggere ed aumentare la resilienza dei sistemi di Infrastrutture, altamente connessi e vulnerabili sia da eventi naturali che antropici.

Pubblicato in Scienze della Terra

Postulata una nuova ipotesi sul quadro evolutivo dell'Etna tramite una modellazione tridimensionale della struttura geologica del vulcano. Lo studio, condotto da INGV e Università di Catania, è stato pubblicato su Tectonics dell’American Geophysical Union.

Pubblicato in Scienze della Terra

Un team di ricercatori del CNR, ISPRA e INGV, in collaborazione con Marina Militare e Università di Messina e di Genova ha recentemente individuato, intorno all’Isola di Panarea, un sito idrotermale con oltre 200 camini vulcanici. Lo studio è stato pubblicato su Plos One.

Pubblicato in Scienze della Terra

Le sequenze sismiche in aree estensionali mediamente hanno una magnitudo più bassa, ma durano di più rispetto a quelle in ambienti compressivi. A dimostrarlo, uno studio condotto da Sapienza Università di Roma, Ingv e Cnr che spiega anche l’imponente e persistente corteo di repliche dell’Appennino, 80.000 in 15 mesi. Il lavoro è stato pubblicato su Scientific Reports.

Pubblicato in Scienze della Terra

Dopo 12 ore dall’evento sismico localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a 3 chilometri a nord dell’Isola di Ischia, non sono state registrate altre scosse rilevanti ma esclusivamente una trentina di piccoli terremoti di bassissima magnitudo (minore di 1).

Pubblicato in Scienze della Terra

Giovedì 24 agosto alle 11.00, a un anno dalla sequenza sismica di Amatrice-Visso-Norcia, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), in Via di Vigna Murata 605 a Roma, apre le porte al pubblico e ai giornalisti per presentare i risultati del lavoro svolto dall’Istituto durante l'anno, quanto di nuovo è stato compreso sulla dinamica dei terremoti e come l'Ente intende impegnarsi nello studio della sismicità per essere sempre più al servizio della Nazione.

Pubblicato in Scienze della Terra

Uno studio pubblicato su Scientific Reports (Nature) evidenzia come un team di ricercatori INGV ha individuato un parametro in grado di monitorare in modo semplice e veloce l’evoluzione nel tempo dello stato della caldera flegrea. 

Pubblicato in Scienze della Terra

Da lunedì 22 a venerdì 26 maggio, la sede di Portovenere dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) apre le porte al pubblico con iniziative legate a M@ter 2.0, progetto finalizzato alla diffusione della cultura scientifica e tecnologica e finanziato dal MIUR (come il precedente MATER – Pianeta Terra Mare). L’occasione, ScienzAperta 2017, giunta quest’anno alla settima edizione.

Pubblicato in Scienze della Terra
Lunedì, 08 Maggio 2017 14:40

Settimana della Scienza Aperta all'INGV

Localizzare un terremoto ed esplorare i segreti dei vulcani attraverso laboratori di sismologia e vulcanologia, percorsi didattici e caffè scientifici, conoscere i  terremoti e i loro effetti, scoprire come vengono monitorati i due vulcani più attivi in Italia, Etna e Stromboli. Sono solo alcune delle molte iniziative di ScienzAperta, organizzate dall'INGV dall’8 al 19 maggio. Quest'anno parteciperanno all'evento le sedi di Roma, Milano e Catania.

Pubblicato in Scienze della Terra

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) sarà presente anche quest’anno al Villaggio per la Terra, dopo l’esperienza straordinaria della precedente edizione.

Pubblicato in Scienze della Terra
Pagina 1 di 6
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr FOIF formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • GALILEO ha circa 100 milioni di utenti

    Rosario 04.08.2018 16:08
    Ingegnere
    Bell articolo…. ci ho fatto la tesi di laurea qualche anno fa e scritto un articolo in merito ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps