itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Il Geoportale del Veneto aggiornato con il monitoraggio radar satellitare delle deformazioni del terreno

Il Geoportale del Veneto aggiornato con il monitoraggio radar satellitare delle deformazioni del terreno

La Regione del Veneto nell’ambito dell’attività commissariale OCDPC 558/2018, in data 11/07/2019, ha stipulato un accordo di collaborazione con il Centro per la Protezione Civile dell’Università degli Studi di Firenze per effettuare il monitoraggio radar satellitare continuo delle deformazioni del terreno della Regione Veneto, ai sensi degli artt. 4 e 21 del D. Lgs 2 gennaio 2018, n. 1 e ai sensi dell’art.15 legge 7 agosto 1990 n. 241.
L’obiettivo principale di quest’attività è di fornire un quadro generale delle deformazioni del terreno presenti su tutto il territorio regionale con l’utilizzo di dati radar interferometrici satellitari acquisti dalla costellazione Sentinel-1 dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea).

Iniziato il perfezionamento geometrico delle immagini satellitari Copernicus-2

Iniziato il perfezionamento geometrico delle immagini satellitari Copernicus-2

L'obiettivo di questa evoluzione è migliorare la co-registrazione multi-temporale e la precisione assoluta di geolocalizzazione dei prodotti, utilizzando una Global Reference Image (GRI) come fonte di Ground Control Points (GCP) per vincolare il modello geometrico delle immagini. Il processo di affinamento verrà gradualmente implementato nelle operazioni nei prossimi mesi. In una prima fase appena iniziata, è stato attivato il processo di raffinamento per ogni nuova osservazione MSI che interseca (globalmente o parzialmente) un sottoinsieme dell'immagine di riferimento globale (GRI) che copre gran parte dell'Europa continentale.

Copernicus Masters 2021: aperta la competizione

Al via le iscrizioni per il concorso Copernicus Masters 2021. Questo concorso internazionale assegna premi a soluzioni innovative, sviluppi e idee per le imprese e la società che utilizzano i dati satellitari del programma Copernicus. Il programma Copernicus offre accesso gratuito e quasi in tempo reale ai dati che contribuiscono in modo sostanziale ai vantaggi socioeconomici, nonché alla crescita intelligente e sostenibile. Il programma promuove lo sviluppo di soluzioni innovative in molti settori e aiuta a realizzare le priorità dell'Unione europea, come il Green Deal, rendendo l'Europa adatta all'era digitale.

Progetto AMOR - Advanced Multimedia and Observation services for the Rome cultural heritage

Progetto AMOR - Advanced Multimedia and Observation services for the Rome cultural heritage

Il progetto AMOR - Advanced Multimedia and Observation services for the Rome cultural heritage - è una iniziativa NAIS nell'ambito del programma ARTES 20 IAP 5G per L'ART Business Applications Programme dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA), cofinanziato dall'Agenzia spaziale Italiana (ASI). Le attività del progetto sono iniziate a novembre 2020 e avranno una durata di 24 mesi.

Tutorial: Deep Learning per il riconoscimento automatico di oggetti sulle immagini satellitari

Tutorial: Deep Learning per il riconoscimento automatico di oggetti sulle immagini satellitari

Quali oggetti si possono riconoscere automaticamente sulle immagini satellitari? Come si addestra un algoritmo di Machine Learning? Quali dati bisogna utilizzare? È disponibile online il video tutorial gratuito che in circa 30 minuti illustra come costruire da zero degli algoritmi di Deep Learning per il riconoscimento automatico di oggetti sulle immagini satellitari, aeree o da drone.

Satellite r[e]volution: nuovi sensori, analytics e dati in abbonamento

Satellite r[e]volution: nuovi sensori, analytics e dati in abbonamento

Dati satellitari in abbonamento, analytics pronti all'uso, acquisizioni giornaliere, risoluzione a 15 cm, dati iperspettrali. Lo scenario dei dati satellitari offre molte opportunità per le nostre esigenze di monitoraggio. Ne parlano gli esperti di Planetek in questo webinar di circa 15 minuti.

Pagina 1 di 97

Reach RS2
VidaLaser

Naviga per temi

realtà virtuale smart city Digital Twins internet of things autodesk dati geografici qgis uav GIS nuvole di punti laser scanner spazio geomax territorio mobile mapping openstreetmap beni culturali modellazione 3d metadati oceanografia urbanistica termografia gestione emergenze fotogrammetria copernicus reti tecnologiche droni galileo dati planetek Toponomastica sensore 3DTarget codevintec informazione geografica gps cnr geologia flytop geolocalizzazione ricevitori mobilita apr posizionamento satellitare Epsilon Italia remote sensing pianificazione leica ingv energia catasto asita tecnologie avanzate progettazione app geomatica CAD cosmo skymed coste cartografia sar Harris big data scansione 3D mappe storytelling Stonex in cantiere esri GNSS uso del suolo ISPRA topografia agricoltura trimble rndt asi webGIS interferometria formazione slam drone lidar leica geosystems utility sentinel esa monitoraggio stazione totale GTER rilievo 3d osservazione della terra osservazione dell'universo aerofotogrammetria scienze della terra realta aumentata dissesto idrogeologico telespazio INTERGEO geospatial hexagon smartphone sinergis rilievo 3D terrelogiche open data arcgis archeologia trasporti teorema geoportale terra e spazio geofisica geodesia smart mobility cantiere digital geography INSPIRE microgeo mare protezione civile BIM satelliti ict meteorologia terremoto top monitoraggio satelitare autocad intelligenza artificiale sicurezza catasto europeo misurazione ambiente rischio infrastrutture esri italia open source tecnologia terremoti ortofoto osservazionedella terra servizi topcon FOIF telerilevamento technologyforall open geo data faro
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy