Roma, IT

1.19°C
Clear Sky Humidity: 71%
Wind: NE at 2.06 METER/SEC
Martedi
2.99°C / 12.05°C
Mercoledi
5.27°C / 11.16°C
Giovedi
5.92°C / 12.11°C
Venerdi
2.97°C / 11.9°C
Sabato
3.15°C / 13.31°C
Domenica
4.98°C / 14.08°C
Lunedi
5.05°C / 12.96°C
ESA - Immagine della settimana:  Fiume Mississippi (16 ottobre 2022)

ESA - Immagine della settimana: Fiume Mississippi (16 ottobre 2022)

Il fiume Mississippi, uno dei fiumi più lunghi del Nord America, è mostrato in questa immagine radar multi-temporale acquisita dalla missione Copernicus Sentinel-1.

Il fiume Mississippi è uno dei sistemi fluviali maggiori al mondo in termini di estensione, diversità di habitat e ricchezza biologica. Il fiume scorre per 3766 km dalla sua sorgente presso il lago Itasca , attraversa il centro degli Stati Uniti continentali, fino a raggiungere il Golfo del Messico.

L’area ripresa nell'immagine mostra la regione in cui il Mississippi viene a trovarsi a cavallo tra gli stati della Louisiana e del Mississippi. L’immagine combina tre acquisizioni radar della missione Sentinel-1 effettuate a distanza di 12 giorni allo scopo di evidenziare i cambiamenti nel tempo delle coltivazioni e delle condizioni del terreno. I colori chiari nell’immagine indicano cambiamenti sul terreno occorsi tra una acquisizione e l’altra.

I bacini idrici, tra cui il fiume Mississippi (visibile all’estrema destra) ed il lago Catahoula (visibile all’estrema sinistra), appaiono di colore nero in quanto le superfici d’acqua riflettono il segnale radar lontano dal satellite. Se diamo un’occhiata più da vicino, possiamo riconoscere imbarcazioni da carico che navigano lungo il Mississippi. Le navi risalenti al 7 aprile appaiono di colore rosso, quelle risalenti al 19 aprile appaiono di colore verde e quelle risalenti al 1° maggio appaiono di colore blu.

Le aree bianche nell’immagine mostrano i vari tipi di vegetazione che circondano il fiume, inclusa la Kisatchie National Forest, l’unica foresta nazionale della Louisiana. Il Mississippi è un classico esempio di fiume alluvionale tortuoso, con anelli e vortici lungo il suo percorso che si lasciamo dietro cicatrici di meandri, interruzioni e lanche indipendenti.

Il bacino del fiume Mississippi ospita una varietà di attività agricole. Il suolo ricco di nutrienti dovuti al deposito di sedimenti supporta attraverso la pianura alluvionale le coltivazioni vicine al fiume ed ai suoi tributari.I campi rettangolari presenti nell’immagine corrispondono a campi coltivati. Coltivazione di cotone e soia costituiscono una porzione significativa della produzione economica dell’area.

Sentinel-1A è stato il primo satellite lanciato per Copernicus, la componente dedicata alla Osservazione della Terra del programma spaziale dell’Unione Europea. Guardando avanti, il prossimo satellite Sentinel-1C il cui lancio è programmato con un vettore Vega-C dell’ESA dallo spazioporto europeo in Guiana Francese nella prima metà del 2023, proseguirà nel compito critico di distribuire immagini radar fondamentali per una vasta gamma di servizi, applicazioni e studi scientifici.

Il satellite si trova attualmente presso l’impianto di Cannes di Thales Alenia Space sulla riviera francese dopo aver superato tutti i suoi test di integrazione questa estate a Roma, in Italia. Verrà ora sottoposto ad una serie finale di test a Cannes, inclusi controlli sulle performance della radiofrequenza nella camera anecoica dell’impianto.

 

Scarica immagine MedRes (27,05 MB - .JPG)

Scarica immagine HighRes (476,36 MB - .TIF)

 

 

---

 

 

Mississippi River

 

Mississippi River, one of the longest rivers in North America, is featured in this multi-temporal radar image captured by the Copernicus Sentinel-1 mission.

The Mississippi River is one of the world’s major river systems in size, habitat diversity and biological productivity. The river flows 3766 km from its source at Lake Itasca through the centre of the continental United States to the Gulf of Mexico.

The area pictured here shows where the Mississippi straddles the states of Louisiana and Mississippi. The image combines three radar acquisitions from the Sentinel-1 mission taken 12 days apart to show changes in crop and land conditions over time. Bright colours in the image come from changes on the ground that have occurred between acquisitions.

Water bodies, including the Mississippi River, visible in the far right, and Catahoula Lake, in the far left, appear black as water surfaces reflect the radar signal away from the satellite. If we take a closer look, we can see cargo ships travelling along the Mississippi. Ships from 7 April 2022 appear in red, those from 19 April appear in green, and those from 1 May appear in blue.

White areas in the image indicate the various types of vegetation that surrounds the river, including the Kisatchie National Forest – the only national forest in Louisiana. The Mississippi is a classic example of a meandering alluvial river with its loops and curls along its path leaving behind meander scars, cutoffs and free-standing ‘oxbow lakes’.

The Mississippi River Basin is home to a variety of agricultural activity. Nutrient-rich soil from sediment deposits through the floodplain supports cropland close to the river and its tributaries. Rectangular fields in the image are cultivated land. The farming of cotton and soybean make up a significant portion of the areas economic production.

Sentinel-1A was the first satellite to be launched for Copernicus – the Earth observation component of the European Union’s space programme. Looking ahead, the upcoming Sentinel-1C satellite scheduled to lift off on ESA’s Vega-C rocket from Europe’s Spaceport in French Guiana in the first half of 2023, will continue the critical task of delivering key radar imagery for a wide range of services, applications and science.

The satellite is now at Thales Alenia Space’s Cannes plant on the French Riviera after it successfully completed all integration tests this summer in Rome, Italy. It will now undergo a final series of tests in Cannes, including radiofrequency performance checks in the facility’s anechoic chamber.

[Credits: contains modified Copernicus Sentinel data (2022), processed by ESA - Translation: Gianluca Pititto]


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kcxwc

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.