Roma, IT

16.46°C
Broken Clouds Humidity: 81%
Wind: S at 8.75 METER/SEC
Sabato
12.58°C / 15.34°C
Domenica
9.75°C / 12.82°C
Lunedi
5.98°C / 13.02°C
Martedi
4.81°C / 8.95°C
Mercoledi
7.26°C / 12.82°C
Giovedi
11.53°C / 14.89°C
Venerdi
11.96°C / 16.04°C
La geofisica sul ghiacciaio del Gran Sasso:  georadar e elettromagnetometri Codevintec

La geofisica sul ghiacciaio del Gran Sasso: georadar e elettromagnetometri Codevintec

I ghiacciai contengono la memoria del clima e dell'ambiente del passato.
Il progetto internazionale Ice Memory - riconosciuto dall’UNESCO – raccoglie le carote di ghiaccio di alcuni ghiacciai a rischio di scomparsa, preservando le informazioni ottenute per gli studi anche dei prossimi decenni.

I rilievi geofisici hanno rilevato lo spessore del ghiaccio e la conducibilità dell’area, indicando il punto migliore per estrarre il campione.

CNR, INGV, Università di Padova e Ca' Foscari di Venezia, hanno terminato la campagna di perforazione sul Calderone con l’estrazione di una carota di ghiaccio di ben 26 metri, la cui analisi chimica permetterà di ricostruire la storia climatica dell’intera Conca del Gran Sasso (massiccio e regioni circostanti).

Gli elettromagnetometri CMD sono progettati per rilievi da 0,15 a 60 metri. Misurano velocemente la conducibilità e la suscettività magnetica in tutte le condizioni di suolo (incluso il terreno molto secco e – appunto – il ghiaccio). Le sonde hanno eccellente stabilità del segnale e nessuna variazione dovuta a cambi di temperatura. In questo modo sono possibili la mappatura in profondità ad alta risoluzione e l'imaging delle sezioni del terreno.

Il georadar SIR 4000 è un’ottima unità di controllo georadar che gestisce tutte le antenne GSSI, analogiche e digitali. Visualizza i dati sullo schermo – già in campo – anche in 3D. La gamma di antenne garantisce grande flessibilità:

  • alte frequenze – 2.000 e 2.300 MHz – precisione e dettaglio nei rilievi d’ingegneria
  • antenne da 270 e 400 MHz per mappatura sottoservizi, archeologia, ricerca cavità, discariche, ordigni bellici fino a 5 m.
  • antenne digitali da 350 MHz HS con Hyper-Stacking e doppia frequenza 300/800 MHz


La Ice Memory Foundation creerà, sotto una governance internazionale, un archivio protetto di carote di ghiaccio in Antartide. Le future generazioni di scienziati avranno così accesso a carote di ghiaccio di alta qualità per proseguire le loro ricerche.

Servizi TG sulla spedizione:

www.codevintec.it/progetti-scientifici/progetto-iice-memory-i-it.htm

I sistemi GSSI e GF Instruments sono rappresentati in Italia in esclusiva da Codevintec.

Si ringrazia il dott. Stefano Urbini (INGV) per la segnalazione del Progetto.

 

Per ulteriori informazioni:

www.codevintec.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kc39w

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.