Roma, IT

28.85°C
Scattered Clouds Humidity: 28%
Wind: SSW at 5.66 METER/SEC
Giovedi
18.04°C / 33.04°C
Venerdi
20.72°C / 34.53°C
Sabato
17.91°C / 29.96°C
Domenica
16.68°C / 26.73°C
Lunedi
16.9°C / 26.81°C
Martedi
16.83°C / 28.6°C
Mercoledi
17.64°C / 32.34°C
Un sistema Lidar Topografico e Batimetrico aerotrasportato a 3000 metri di quota

Un sistema Lidar Topografico e Batimetrico aerotrasportato a 3000 metri di quota

Un sistema di sensori lidar è stato sviluppato da un team di ricerca e sviluppo multidisciplinare di tecnologie che consentono la raccolta di dati topografici e batimetrici ad alta risoluzione a un'altitudine più elevata, risultando in una acquisizione contemporanea del terreno e della batimetria di aree più ampie rispetto ai sistemi lidar precedentemente sviluppati.

"I sistemi di batimetria lidar aerotrasportati disponibili in commercio attualmente operano a basse altitudini, che sono molto al di sotto delle altitudini dei sistemi lidar topografici", ha affermato Nathan Hopper, direttore della ricerca in Woolpert, la società che ha appena brevettato il sistema negli USA. "L'aumento dell'altitudine operativa dei sistemi di batimetria lidar nell'aria a 10.000 piedi ha presentato diverse sfide che hanno richiesto nuovi approcci. Il brevetto copre la tecnologia proprietaria sviluppata per superare le numerose sfide associate alla topografia e alla batimetria ad alta quota".

La tecnologia brevettata consente a un sistema lidar topo-bathy di volare più in alto e raccogliere più dati in meno tempo. Il brevetto è relativo alle tecnologie che consentono il design ottico del sistema lidar, gli approcci del rivelatore ibrido e la gestione del campo visivo. Ad esempio, è stato inventato l'hardware di riformattazione per consentire l'illuminazione di un array di rivelatori completo, aumentando la probabilità di rilevamento. Hopper ha affermato che l'obiettivo principale della progettazione del team era massimizzare l'uso di tre lunghezze d'onda della luce - 532, 647 e 1.064 nanometri - distribuendole in canali rivelatori distinti progettati per acque poco profonde, acque profonde, Raman e topo. La luce infrarossa è ulteriormente suddivisa in una modalità lineare e un canale in modalità Geiger esplicitamente utilizzato per la superficie del mare e le misurazioni topografiche. Questo approccio ibrido, unito alle capacità di riformattazione, supporta una maggiore risoluzione spaziale e riduce le distorsioni verticali.

Queste tecnologie sono state confermate dalla necessità di dotare il Corpo degli ingegneri dell'esercito degli Stati Uniti della capacità di raccogliere maggiori dettagli su aree più grandi, oltre a fornire un mezzo più efficiente, più sicuro ed economico per farlo. La ricerca per lo sviluppo di queste tecnologie non solo sosterrà gli sforzi futuri di sviluppo dei sensori, ma consentirà raccolte di dati più efficienti per il Joint Airborne Lidar Bathymetry Technical Center of Expertise (JALBTCX), le sue organizzazioni partner e i clienti commerciali di Woolpert. I dati sulle coste provenienti da oceani, laghi e altri corsi d'acqua aiutano a tenere traccia dell'erosione, monitorare l'impatto ambientale dei disastri naturali, eseguire studi volumetrici, supportare la gestione dei sedimenti, garantire una navigazione sicura e la sicurezza del porto e guidare lo sviluppo economico.

Woolpert ha iniziato a fornire servizi geospaziali nel 1969 e ha condotto la sua prima raccolta di dati topografici lidar a livello di contea nel 2000. L'azienda ha raccolto oltre 3 milioni di miglia quadrate di lidar e immagini, possiede e gestisce una flotta di aeromobili e sensori ed è stata incaricata di testare tecnologie lidar emergenti e sviluppo di sistemi di sensori lidar.

L'azienda ha istituito un laboratorio di ricerca e sviluppo a Bay St. Louis, Miss., ha riunito un team di ingegneri e scienziati e ha sviluppato un sistema di sensori lidar topo-bathy ad alta quota che incorpora queste tecnologie brevettate, il Bathymetric Unmanned Littoral LiDar for Operational GEOINT (BULLDOG).

Woolpert
Woolpert è la principale società di architettura, ingegneria, geospaziale (AEG) e consulenza strategica, con la visione di diventare una delle migliori aziende al mondo. Fondata nel 1911 a Dayton, Ohio, Woolpert è stata l'azienda AEG in più rapida crescita d'America dal 2015. L'azienda ha più di 1.600 dipendenti e 60 uffici in quattro continenti. Per ulteriori informazioni, visitare woolpert.com.

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kyfah

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.