Roma, IT

24.38°C
Clear Sky Humidity: 74%
Wind: 1.03 METER/SEC
Venerdi
18.64°C / 33.01°C
Sabato
17.6°C / 33.5°C
Domenica
19.46°C / 32.03°C
Lunedi
20.81°C / 32.31°C
Martedi
20.9°C / 32.81°C
Mercoledi
22.04°C / 33.99°C
Giovedi
22.45°C / 35.96°C
GreenData4All nella prossima Conferenza INSPIRE

GreenData4All nella prossima Conferenza INSPIRE

La direttiva INSPIRE mira a creare un'infrastruttura di dati territoriali dell'Unione europea ai fini delle politiche ambientali dell'UE o delle attività che possono avere un impatto sull'ambiente. Entrata in vigore il 15 maggio 2007, vede la sua piena attuazione entro il 2021. Questa infrastruttura europea consente la condivisione di informazioni territoriali ambientali tra le organizzazioni del settore pubblico, facilita l'accesso del pubblico alle informazioni territoriali in tutta Europa e contribuisce alla definizione di politiche oltre i confini.

Nella conferenza che si terrà il prossimo Ottobre 2021 il focus sarà quello dei "Green Open Data", una risorsa essenziale per raggiungere gli obiettivi del Green Deal, compresi quelli relativi al cambiamento climatico, all'economia circolare, all'inquinamento, alla biodiversità e alla deforestazione. I dati possono consentire lo sviluppo di trasporti e sistemi energetici rispettosi dell'ambiente, nonché città più verdi e più sostenibili. La disponibilità e l'accesso ai dati ambientali aumentano la trasparenza delle decisioni politiche, industriali e finanziarie, rafforzano la fiducia e responsabilizzano tutti gli attori per guidare una transizione verde equa e inclusiva che rafforzerà la democrazia ambientale. Riunire tali dati in uno spazio dati comune dell'UE alimenterà approfondimenti e applicazioni utilizzabili che aumenteranno l'efficacia delle nostre politiche, guideranno consumatori e produttori verso scelte più sostenibili e ridurranno i costi della transizione.

Essendo alla fine della sua roadmap di implementazione, si parlerà della passata implementazione di INSPIRE soffermandosi sui principali risultati. Ricca di esperienze e lezioni apprese dal passato, si aprirà la discussione su come trasformare la direttiva INSPIRE in uno strumento di condivisione dei dati che alimenterà lo spazio comune dei dati dell'UE con i green open data.
L'innovazione che viene seguita in questo momento è un elemento fondamentale per consentire il Green Deal europeo, che abbinato alle tecnologie digitali, costituisce la base per le trasformazioni previste per la sostenibilità.

L'UE ha adottato due quadri politici correlati, il Green Deal europeo nel 2019 e la strategia europea per i dati nel 2020. Per il Green Deal europeo, INSPIRE è una solida base che sarà adattata alle nuove sfide dei prossimi anni nell'ambito dell'iniziativa "GreenData4All". Questa traccia fornisce attraverso le sue sessioni una panoramica sugli ultimi sviluppi relativi a nuovi tipi di dati provenienti da cittadini e sensori, nonché i progressi nella segnalazione elettronica e nella gestione dei dati statistici e l'utilizzo per gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG). 

Altro tema portante della conferenza sarà l'emergere di nuove tecnologie, standard, fonti di dati alternative e l'aumento della domanda degli utenti che ha portato alla creazione di architetture completamente nuove che forniscono soluzioni flessibili e scalabili per l'accesso e il consumo dei dati geospaziali. Le interfacce di servizio nelle SDI (Spatial Data Infrastructure) tradizionali (ad es. WMS, WFS, WCS e SOS) sono ben note e supportate dalle applicazioni client. Tuttavia, oggi, le API (Application Programming Interface) offrono agli sviluppatori l'opportunità di creare facilmente prodotti a valore aggiunto. Le API possono nascondere la complessità delle infrastrutture e offrire una serie di metodi ben definiti e documentati per l'utilizzo e l'elaborazione dei dati tra vari componenti.

Mentre in passato i dati venivano elaborati e resi disponibili su una sorta di server centralizzato, oggi a seconda del caso d'uso concreto, l'elaborazione può avvenire anche in rete edge (es. su dispositivi sensori), fog (es. su gateway di rete) o nel cloud. 

 

La conferenza sarà online per una intera settimana dal 25 al 29 Ottobre 2021: https://inspire.ec.europa.eu/conference2021 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kyhp6

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.