Rilievi con precisione centimetrica grazie agli Upgrade RTK/PPK per DJI Phantom4 Pro e DJI Mavic2 Pro

Stampa

La precisione e l’accuratezza sono due tasselli imprescindibili dei rilievi fotogrammetrici. Nonostante ciò, risulta davvero complesso ottenerli senza gli strumenti adatti. Per questo motivo il team di www.strumentitopografici.it ha continuato il suo lavoro di ricerca e sviluppo relativo agli Upgrade RTK/PPK per i droni DJI Mavic 2 Pro e Phantom 4 Pro.

In cosa consiste un Upgrade RTK/PPK?
L’Upgrade non è altro che un potenziamento del proprio drone attraverso l’aggiunta di un componente hardware; più precisamente, viene installato a bordo del drone un piccolo ricevitore GNSS  multicostellazione ( GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo, SBAS), a doppia frequenza, capace di 186 canali.

Tale operazione non è per nulla invasiva in quanto non vengono apportate modifiche al design del drone che mantiene la garanzia originaria e resta leggero e facile da trasportare.

Come funziona l’Upgrade RTK/PPK?
L’antenna GNSS, dotata anche di un alloggiamento per la scheda SD, viene sincronizzata con la camera del drone, per cui, per ogni scatto effettuato in volo, sarà in grado di memorizzare la posizione satellitare accurata. Questi dati, poi, potranno essere elaborati in post processing.

Quali benefici e quali risultati si ottengono?
I benefici derivanti dall’utilizzo del PPK sono davvero tanti. Eccone alcuni:

Inoltre l’Upgrade supporta applicazioni come UgCS e Pix4Dcapture per il volo ed è compatibile con i migliori software di fotogrammetria come: Pix4Dmapper, Metashape, ...

Il team di strumentitopografici.it è pronto a soddisfare tutte le tue curiosità sull’Upgrade RTK/PPK. Sarà sufficiente chiamare allo 0825-1912258 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Invece, se vuoi avere maggiori informazioni, clicca sui seguenti link:

 Upgrade PPK/RTK Phantom 4 Pro

 Upgrade del PPK/RTK Mavic 2 Pro


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI