Il Ricevitore GNSS Stonex S980 vince il Red Dot Design Award 2020

Stampa

Siamo lieti di annunciare che il nuovo Ricevitore GNSS Stonex S980 ha vinto il Red Dot Design Award 2020, uno dei più importanti premi del design mondiale! Grazie al design innovativo e all’avanguardia tecnologica, il Ricevitore GNSS Stonex S980 ha ottenuto il riconoscimento internazionale per la categoria “Product Design”!

La giuria che ha avuto modo di esaminare il nostro prodotto ha dichiarato:

Questo ricevitore GNSS combina abilmente una tecnologia sofisticata con un esterno robusto, che lo rende perfettamente adatto per applicazioni industriali.

S980

Il ricevitore GNSS Stonex S980 a 555 canali, traccia tutte le costellazioni e i segnali satellitari presenti GPS, GLONASS, BEIDOU, GALILEO, QZSS e IRNSS.

Tramite il modem GSM 4G è garantita una connessione internet veloce e i moduli Bluetooth e Wi-Fi consentono un flusso di dati sempre affidabile verso il controller.

Queste caratteristiche combinate con la radio integrata da 2-5 watt rendono S980 il ricevitore perfetto come stazione base. Lo schermo touch a colori e la possibilità di collegare un’antenna GNSS esterna rendono S980 un ricevitore estremamente efficace per ogni tipo di lavoro.

S980 è inoltre dotato di una bolla elettronica e della tecnologia IMU opzionale: inizializzazione rapida e misure con inclinazione fino a 60°. La porta 1PPS può essere utilizzata in applicazioni che richiedono un tempo di sincronizzazione preciso per garantire che più strumenti lavorino insieme.

Scopri Stonex S980 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche