Teorema presenta Imaging Laser Scanner Leica BLK360: il laser scanner imaging più piccolo e leggero

Stampa

Il Laser Scanner Imaging Leica BLK360, il più piccolo e leggero tra questi strumenti, cattura il mondo che ci circonda con immagini panoramiche a colori sovrapposte a una nuvola di punti accurata. Facilissimo da usare premendo un solo pulsante. Chiunque sappia usare un iPad può catturare il mondo che lo circonda con immagini panoramiche 3D ad alta risoluzione.

Tramite l'app mobile ReCap Pro, BLK360 trasferisce immagini e dati di nuvole di punti sull'iPad. Filtra e registra i dati di scansione in tempo reale. Effettua il trasferimento dei dati di nuvole di punti a diverse applicazioni CAD, BIM, VR e AR. L'integrazione tra BLK360 e il software Autodesk snellisce incredibilmente il processo di acquisizione della realtà, rendendo accessibile questa tecnologia anche a chi non è esperto di rilievo. Elaborazione sul campo delle immagini On-the-fly e delle nuvole di punti. Flessibilità di scansione sempre ed ovunque grazie ad uno scanner piccolo e leggero che si può riporre nella borsa da lavoro. Scansione azionata da un semplice pulsante e unione/registrazione dei dati nella versione mobile di ReCap Pro. Migliore collaborazione e virtualizzazione con la sincronizzazione cloud. Documentazione immagini a 360° e dati di scansione laser, due in uno. I dati di realtà acquisita si connettono con le soluzioni di progettazione Autodesk. Get the App today!

Teorema
Via Romilli 20/8 20139 MILANO
Tel. 02 5398739
www.geomatica.it


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI