Roma, IT

17.08°C
Clear Sky Humidity: 76%
Wind: E at 1.54 METER/SEC
Martedi
16.57°C / 30.35°C
Mercoledi
17.55°C / 33.3°C
Giovedi
20.09°C / 34.12°C
Venerdi
20.67°C / 32.36°C
Sabato
18.23°C / 26.09°C
Domenica
16.09°C / 25.37°C
Lunedi
15.35°C / 25.13°C
Coltivazioni di riso (Vietnam)
Credits: contains modified Copernicus Sentinel data (2019), processed by ESA

ESA - Immagine della settimana: Vietnam, coltivazioni di riso (29 marzo 2020)

Il satellite Copernicus Sentinel-1 ci trasporta su una parte del Delta del Mekong, una delle regioni con la maggiore produzione di riso nel Vietnam sud-occidentale.

In Vietnam quella del riso è stata una coltivazione di importanza strategica per la sicurezza alimentare nazionale. Il Vietnam è il quinto più grande produttore di riso al mondo e la gran parte del riso viene prodotto nel Delta del Mekong, una grande pianura alluvionale ed una delle più fertili aree agricole dell’Asia.

Un enorme quantitativo di riso è prodotto nel Delta del Mekong, tanto che spesso per tale area viene anche utilizzato il soprannome ‘ciotola di riso’. Questa ingente produzione rende il Vietnam il terzo più grande esportatore di riso al mondo, dopo India e Thailandia.

Questa immagine multi-temporale è il risultato della combinazione di tre acquisizioni radar effettuate dalla missione Copernicus Sentinel-1 ed eseguite a distanza di un mese: esse consentono di riconoscere i cambiamenti occorsi nel tempo nelle coltivazioni e nelle condizioni del suolo. I colori brillanti sono dovuti alle modificazioni del suolo che sono avvenute tra una acquisizione e l’altra.

In questo caso la prima immagine è del 28 ottobre 2019 ed i cambiamenti sono mostrati in rosa e rosso, la seconda è del 21 novembre e mostra i cambiamenti in verde, mentre la terza immagine risale al 27 dicembre e mostra i cambiamenti in blu. Si può notare che la massima parte della crescita delle coltivazioni di riso si riscontra nel mese di dicembre. Le aree grigie indicano la presenza di costruzioni, oppure di aree di territorio che in quel periodo non hanno evidenziato mutamenti.

I bacini idrici rifletono il segnale radar lontano dal satellite, ragion per cui appaiono di colore scuro. Questo si può notare nel fiume Bassac, conosciuto anche come fiume Hau, sulla destra dell’immagine. Imbarcazioni presenti lungo il fiume possono essere individuate come punti brillanti e multicolori.

La combinazione di immagini radar acquisite dalla missione Copernicus Sentinel-1 può aiutare nel monitoraggio e nella mappatura dello sviluppo delle coltivazioni di riso. I sensori radar sono particolarmente utili grazie alla loro capacità di individuare terreni acquitrinosi e di guardare attraverso le umide coltri nuvolose, la cui presenza è tipica nelle regioni asiatiche destinate alla coltivazione del riso.

Scarica immagine MediumRes (24,3 MB - .JPG)

Scarica immagine HighRes (384,26 MB - .TIF)


---


Rice fields, Vietnam


The Copernicus Sentinel-1 mission takes us over part of the Mekong Delta – a major rice-producing region in southwest Vietnam.

In Vietnam, rice has been a strategic crop for national food security. Vietnam is the fifth largest producer of rice in the world, the majority of which is grown in the Mekong Delta – a vast flood plain and one of Asia’s most fertile agricultural zones.

Such an enormous amount of rice is produced in the Mekong Delta that it is often referred to as Vietnam's 'rice bowl'. The rice grown here produces enough to make Vietnam the world's third biggest rice exporter – after India and Thailand.

This multi-temporal image combines three radar acquisitions from the Copernicus Sentinel-1 mission taken around one month apart to show changes in crop and land conditions over time. The bright colours in the image come from changes on the ground that have occurred between acquisitions.

Here, the first image, from 28 October 2019, picks out changes in pink and red, the second from 21 November shows changes in green, and the third image, from 27 December, shows changes in blue. As seen in the image, the majority of growth in the rice fields is visible in December. The grey areas represent either built-up areas or patches of land that saw no changes during this time.

Bodies of water reflect the radar signal away from the satellite, making water appear dark. This can be seen in the Bassac River, also known as the Hau river, in the right of the image. Ships in the river can be seen as bright, multi-coloured dots.

The combination of radar images from the Copernicus Sentinel-1 mission can help monitor and map the evolution of rice cultivation. Radar sensors are particularly useful owing to their ability to detect waterlogged ground and penetrate the humid cloud coverage typical of Asian rice-cultivating regions.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Rice fields, Vietnam". Traduzione: Gianluca Pititto)

 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Image

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione mediaGEO società cooperativa
Via Palestro, 95 00185 Roma.
P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 Email: info@mediageo.it
www.mediageo.it
Testata telematica registrata al
Tribunale di Roma
n° 231/2009 del 26-6-2009.