itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target

Erasmus e geomatica: un connubio di successo

L’obiettivo delle attività didattiche nel vasto palinsesto del Programma “Erasmus” per istituzioni educative aperte, inclusive ed innovative è quello di promuovere le iniziative e le opportunità offerte nell’ambito di azioni didattiche innovative, afferenti anche al settore della geomatica e delle Scienze e Tecnologie per i Beni culturali.

L’idea è nata dalla collaborazione tra il Liceo Galilei di Catania ed altre scuole europee (in particolare olandesi) con l’intento di incentivare la presentazione di proposte per la nuova programmazione.

L’incontro, attraverso la condivisione di alcune esperienze di successo realizzate, nell’ambito anche di scambi culturali tra Istituzioni Educative Europee intendeva, inoltre, supportare le scuole nel promuovere attività didattiche afferenti alla geomatica attraverso azioni inclusive ed innovative a livello europeo e mediante l’ausilio di tipologie specifiche di partenariati strategici.

In particolare i i partenariati strategici sono aperti a qualsiasi tipo di organizzazione attiva in qualsiasi settore dell'istruzione, della formazione e della gioventù o in altri settori socioeconomici, nonché a organizzazioni che svolgono attività trasversali ai diversi settori (ad esempio, enti locali e regionali, centri di riconoscimento e certificazione, camere di commercio, organizzazioni professionali, centri di orientamento, organizzazioni culturali).

Un’altra priorità consiste nell’aggiornamento e nello sviluppo di materiali e strumenti didattici digitali, in particolare risorse didattiche aperte (OER), libri di testo aperti e software didattici Open Source, nonché azioni che favoriscono l’utilizzo efficace delle tecnologie digitali e delle attività pedagogiche aperte in materia di istruzione e formazione. Sono inoltre incoraggiate le sinergie con attività di ricerca e innovazione, tra cui l’Open Science, e la promozione di nuove tecnologie come motori per il miglioramento delle linee politiche e delle pratiche in materia di istruzione e formazione.

Tali progetti hanno anche l’intento di sviluppare risultati innovativi e/o svolgere un'intensa attività di diffusione e di valorizzazione di prodotti o idee innovative, esistenti e di nuova concezione. In questo caso, nelle candidature è possibile richiedere un budget specifico per le realizzazioni intellettuali e per i relativi eventi moltiplicatori, così da poter dar seguito direttamente all'aspetto innovativo di questa nuova azione educativa.

Scopo primario di questi progetti è creare o consolidare reti tra istituzioni educative, incrementandone la capacità di operare a livello transnazionale, al fine di condividere e confrontare idee, pratiche e metodi afferenti anche alla geomatica.

Questi tipi di progetti sono aperti a tutti i campi dell'istruzione, della formazione e della gioventù, compresi i licei, dove tali discipline vengono generalmente poco curate.

Si ringrazia il dirigente scolastico G. Chisari, Prof. D. Maugeri, Prof. G. Goudzwaard and Prof. R. Buijk, Ardizzone Stefano, Bruno Benedetta, Candido Emilio, Garozzo Damiano e Marino Beatrice.

www.erasmusprogramme.com
www.thersa.org/ 
www.etee.org.uk/


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kr6k9

Vedi anche

Trimble Italia
Trimble Italia
Getac palmari e pc fully ragged blindati
ProfiloColore
AeroVision

Naviga per temi

dati codevintec territorio CAD trasporti arcgis digital geography INTERGEO satelliti webGIS open geo data geospatial stazione totale technologyforall servizi energia asi mappe sentinel apr utility remote sensing dati geografici smart city leica geosystems Stonex in cantiere intelligenza artificiale geofisica faro progettazione asita beni culturali topografia geoportale storytelling monitoraggio pianificazione mobilita Epsilon Italia oceanografia big data numerazione civica beidou cartografia esri open source smart mobility autodesk trimble internet of things sensore esri italia droni INSPIRE urbanistica posizionamento satellitare autocad geomax cnr esa realta aumentata cantiere termografia uav geologia hexagon galileo rilievo misurazione ortofoto FOIF laser scanner catasto BIM archeologia terra e spazio terremoto cosmo skymed open data mare sicurezza gps ricevitori eGEOS GNSS leica rischio telerilevamento tecnologia Toponomastica dissesto idrogeologico nuvole di punti formazione top story uso del suolo openstreetmap scienze della terra realtà virtuale reti tecnologiche lidar meteorologia topcon tecnologie avanzate GIS coste Bentley fotogrammetria teorema SIFET aerofotogrammetria spazio sinergis metadati mobile mapping 3D planetek scansione 3D ingv top world e-geos infrastrutture flytop rndt multispettrale terrelogiche Here geomatica top qgis interferometria ict agricoltura ambiente modellazione 3d app protezione civile microgeo osservazione della terra osservazione dell'universo Harris sar copernicus gestione emergenze catasto europeo smartphone geolocalizzazione ISPRA rilievo 3d geodesia
VidaLaser

Il video del mese

Planetek ImageryPack
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps