itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target
Isole di Brava e di Fogo (arcipelago di Capo Verde)

ESA - Immagine della settimana: Fogo, Capo Verde (18 novembre 2018)

Il satellite Sentinel-2A del programma europeo Copernicus ci porta su Fogo, Capo Verde. Questa piccola isola vulcanica, che si può osservare alla destra dell’immagine, ha un diametro di circa 25 km ed ospita approssimativamente 35000 abitanti. La popolazione complessiva delle nove isole abitate che formano la Repubblica di Capo Verde è stimata in 550000 individui. Queste isole si trovano nell’Oceano Atlantico, a circa 600 km al largo della costa occidentale dell’Africa.

L’area di colore nero al centro dell’isola è il cratere del Pico do Fogo, che presenta il punto più alto di Fogo a 2800m e costituisce anche il picco più alto dell’intera Repubblica di Capo Verde. La sua ultima eruzione risale al novembre del 2014 e durò fino al febbraio 2015, totalizzando 77 giorni di attività. In alcune località furono distrutti fino al 75% degli edifici, in gran parte dalla lava.

Nel nord-est dell’isola una brilante colorazione verde mette in risalto un’area di vegetazione, dove si coltiva caffè. Da quelle parti c’è una lunga tradizione sulla coltivazione di caffè, nonostante questa attività costituisca una vera e propria sfida a causa del clima semiarido e la diminuizione delle piogge che è stata registrata negli ultimi anni. Tra le altre coltivazioni che crescono nell’isola ci sono arachidi, arance, tabacco e fagioli.

Aree maggiormente aride e rocciose sono mostrate con un mix di colori giallo ed arancio.

In basso a sinistra dell’immagine possiamo osservare l’isola di Brava, con tre isolotti più in alto: Rombos–Grande, Luís Carneiro e Cima.

La missione Sentinel-2 del programma europeo Copernicus si occupa del monitoraggio dei cambiamenti che avvengono nei nostri territori.

Questa immagine è stata acquisita il 22 gennaio 2018.

Scarica Immagine MediumRes (463,91 KB - .JPG)
Scarica Immagine HighRes     (47,48 MB - .TIF)

---

 

Fogo, Cabo Verde

 

The Copernicus Sentinel-2A satellite takes us over Fogo, Cabo Verde. This small volcanic island, which can be seen in the right of the image, is about 25 km in diameter and home to around 35 000 people.

The combined population of the nine inhabited islands that make up the Republic of Cabo Verde is estimated to be 550 000. These islands lie in the Atlantic Ocean, around 600 km off the west coast of Africa.

The black area in the island’s centre is the crater of the Pico do Fogo – Fogo’s highest point stands at 2800 m, and is also the highest peak in the entire Republic of Cabo Verde. It last erupted in November 2014 to February 2015, totalling 77 days of activity. In some places to 75% of the buildings were destroyed, mostly by lava.

In the northeast of the island, vibrant green highlights a vegetated area, where coffee is grown. There is a long tradition of coffee growing here, although the semi-arid climate and reduced rainfall in recent years make this a challenge. Other crops grown on the island include peanuts, oranges, tobacco, and beans.

More arid and rocky areas are shown in a mix of yellow and orange.

In the bottom left of the image we can see the island of Brava, with three islets above: Rombos–Grande, Luís Carneiro, and Cima.

The Sentinel-2 mission for Europe’s Copernicus programme monitors our changing lands.

This image was captured on 22 January 2018.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Fogo, Cabo Verde". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kh8h4

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Reach RS2

Naviga per temi

Stonex realtà virtuale esri apr stazione totale ict gestione emergenze rilievo 3d uso del suolo terremoto autodesk drone cantiere openstreetmap geomax smartphone sinergis cnr modellazione 3d top topografia 3D tecnologia eGEOS nuvole di punti laser scanner mobilita planetek webGIS misurazione big data mare FOIF rilievo catasto europeo archeologia gps territorio rischio trimble smart city leica geosystems beni culturali app sensore intelligenza artificiale dati dati geografici arcgis esri italia storytelling ambiente remote sensing ingv qgis mobile mapping urbanistica ISPRA cosmo skymed oceanografia terrelogiche CAD topcon droni telerilevamento ricevitori internet of things sar pianificazione geologia GNSS digital geography scienze della terra coste geolocalizzazione infrastrutture agricoltura technologyforall autocad 3DTarget microgeo sentinel osservazione dell'universo sicurezza scansione 3D monitoraggio satelitare Harris geofisica reti tecnologiche hexagon faro Toponomastica GIS asi geomatica monitoraggio progettazione esa uav termografia galileo in cantiere rndt leica protezione civile Here lidar cartografia geodesia INSPIRE servizi open data metadati GTER Epsilon Italia terremoti smart mobility ortofoto fotogrammetria Bentley open source utility autonomous vehicle open geo data catasto posizionamento satellitare formazione dissesto idrogeologico top world mappe BIM asita codevintec interferometria meteorologia geospatial tecnologie avanzate INTERGEO aerofotogrammetria spazio copernicus osservazione della terra flytop geoportale satelliti teorema trasporti realta aumentata terra e spazio energia
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps