Informazione Geografica per lo Sviluppo dei Territori: OpenData & OpenServices, WebGIS & 3D Meshing, Smart & Safe Cities

Scaduto
Stampa

Nuove opportunità di sviluppo sono offerte dalla attuale massiccia disponibilità di grandi moli di dati in varie serie storiche, da nuove tipologie di sensori e tecniche geomatiche per il rilievo dei territori e per l’elaborazione di dati sempre più aggiornati ed accurati, dalla crescente quantità e qualità nella comunicazione multi-direzionale e ciclica <-> produttore <-> amministrazione <-> utente <->.

Se lo sviluppo dei territori è basato sulla conoscenza delle risorse, sulla consapevolezza dei mezzi, sulla comunicazione multimediale, lo spazio ed il tempo sono i parametri fondamentali che, interconnessi tra loro, legano relazioni e dinamiche tra persone, attività, luoghi, risorse, fenomeni, territori.

In occasione del Festival SmartCitiness 2018 (http://www.smartcityness.it/), festival dell’innovazione nel territorio e dello sviluppo locale giunto alla V^ edizione, questo laboratorio si propone quindi l’obiettivo di avviare una discussione intorno al tema delineato e ponendo al centro lo sviluppo dei territori a beneficio di cittadini, imprese e comunità.

Dalle ore 10:00 del 23 Settembre 2018, presso la Sala Conferenze dell’ExMa (Exhibiting and Moving Arts: http://www.exmacagliari.com/) di Cagliari sita in via S.Lucifero n.71, si succederanno i seguenti interventi:

- Ore 10:00: Breve introduzione ed inquadramento del contesto; dinamiche recenti circa le opportunità di sviluppo locale da Open Data ed Informazione Geografica. (Andrea Deiana, GeoInfoLab - chairman)
- Ore 10:20: OpenData ed RNDT: il GeoPortale dell’Unione dei Comuni del Guilcer. (Giovanni Mameli / Giambattista Mameli, Nordai)
- Ore 10:40: Rilievo e visualizzazione 3D per il patrimonio culturale fra ricerca e produzione. (Maurizio Minchilli / Loredana Francesca Tedeschi, Università di Sassari)
- Ore 11:00: Generazione automatica di grandi mesh 3D georiferite da sensori di immagine e Lidar. (Andrea Deiana, GeoInfoLab)
- Ore 11:20: Safe Cities: il progetto Sauron. (Riccardo Faticoni / Giovanni Cau, Aeronike)
- Ore 11:40: Dibattito e Conclusioni

L’ingresso è gratuito ed è gradita una partecipazione attiva al dibattito conclusivo.

Il workshop è promosso da GeoInfoLab: soluzioni avanzate per l’informazione geografica.

Per contatti: 328.2515928 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche