itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target

Apre i battenti Remtech Expo 2018

Domani si accenderanno i riflettori sulla XII edizione di RemTech Expo!

Una veste rinnovata ed ampliata, nove segmenti tematici di cui tre inediti, un'articolata esposizione di servizi qualificati, una sessione di conferenze di alto profilo tecnico e scientifico, un'intensa attività di networking nazionale e internazionale, scuole, academy, hub internazionali e poli di innovazione, è questa la rappresentazione di una comunità colta che andrà in scena tra pochi giorni a Ferrara.

"Sono particolarmente contento che la casa delle imprese, la Camera di Commercio, ospiti la conferenza stampa di presentazione di RemTech Expo" spiega Il Presidente della Camera di Commercio di Ferrara, Paolo Govoni “che rappresenta una piattaforma concreta e fattiva di dialogo, di business e di progresso per tante imprese, a partire dal nostro tessuto territoriale".

"Quest'anno RemTech Expo segna un +10% con 300 imprese presenti in fiera, dimostrando ancora una volta di saper traguardare orizzonti ancora inesplorati e dagli ampi margini di azione per quanto riguarda il campo della tutela del territorio e della sostenibilità" prosegue Filippo Parisini, Presidente di Ferrara Fiere Congressi "quest'anno inoltre il contesto fieristico è stato completamente ripensato e potenziato dopo un intervento da 4.5 milioni di euro".

"Tra le novità di questa edizione" spiega la General Manager di RemTech Expo Silvia Paparella "meritano un posto di primo piano, l’introduzione dei tre nuovi segmenti tematici, RIGENERACITY, CLIMETECH e CHEMTECH, l’istituzione dei quattro tavoli di confronto misti (pubblici e privati) voluti dal Sistema Nazionale Snpa e da RemTech Expo, 1.BONIFICHE E SEDIMENTI, 2.RISCHI NATURALI E CLIMA, 3.ECONOMIA CIRCOLARE E GESTIONE RIFIUTI, 4.INDUSTRIA E INNOVAZIONE, l’avvio di RemBook, uno strumento innovativo di studio del mercato delle bonifiche e degli impatti del sistema sull’economia del Paese, la sessione "off" (Innovative) Live Demonstration, i premi e le menzioni speciali consegnati nell'ambito di Smart Coast, Smart River, Gestione delle Emergenze e il premio Innovazione dedicato alle start up innovative".

L’agenda è ricca e articolata e prevede momenti congressuali "faro" accreditati, sessioni parallele e incontri tecnici. Numerose saranno inoltre le conferenze in agenda dedicate a reti e infrastrutture con riflettori puntati su argomenti di massima attualità. Key note lecturer sono Francois Grether, Architetto Francese e padre della rigenerazione urbana mondiale, Fabiano Ventura, esploratore e fotografo dei cambiamenti climatici e volti noti della televisione tra i quali Andrea Giuliacci del centro Epson Meteo.

Agli studenti, alcuni di questi già presenti in questi giorni in fiera in alternanza scuola-lavoro, è dedicato un programma di laboratori “su misura” inerente i temi della salvaguardia del territorio, economia circolare, sostenibilità e sicurezza.

All’inaugurazione di RemTech Expo, il 19 Settembre, alle 12.30 interverrà il Sottosegretario Salvatore Micillo, fortemente impegnato negli ultimi anni sul fronte della terra dei fuochi, i Commissari di Governo, Giuseppe Vadalà per la bonifica delle discariche abusive e Vera Corbelli per la bonifica dell'area vasta di Taranto, e del Direttore Generale dell'Ispra, Alessandro Bratti. Il 19 sera sarà poi l’occasione per ritrovarsi nel centro storico della Città per l’inaugurazione della mostra fotografica “Sulle strade del mondo” dedicata al tema della rigenerazione urbana.

Arrivederci a RemTech Expo, dal 19 al 21 Settembre, a Ferrara! 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k4wfy

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Naviga per temi

osservazione della terra digital geography archeologia remote sensing geospatial sar droni trimble infrastrutture monitoraggio realtà virtuale apr laser scanner galileo topcon geomatica servizi lidar geofisica GTER topografia telerilevamento esri italia tecnologie avanzate modellazione 3d cartografia oceanografia BIM uav open geo data fotogrammetria cnr scienze della terra ict gps formazione terra e spazio in cantiere cantiere progettazione mappe Here Harris tecnologia smart mobility arcgis misurazione terremoto open data pianificazione nuvole di punti internet of things uso del suolo CAD satelliti sicurezza osservazione dell'universo asita ingv flytop reti tecnologiche dati geologia hexagon urbanistica interferometria ricevitori aerofotogrammetria esri metadati mobilita webGIS planetek protezione civile intelligenza artificiale eGEOS terremoti spazio termografia geolocalizzazione GNSS technologyforall sensore rischio rndt dati geografici FOIF monitoraggio satelitare big data catasto europeo realta aumentata agricoltura energia ISPRA storytelling mobile mapping Epsilon Italia INSPIRE terrelogiche smart city utility rilievo 3d mare scansione 3D geodesia qgis copernicus INTERGEO catasto meteorologia sinergis rilievo beidou top cosmo skymed app stazione totale faro gestione emergenze leica leica geosystems sentinel autodesk codevintec dissesto idrogeologico geoportale autonomous vehicle teorema ortofoto territorio SIFET posizionamento satellitare Bentley geomax autocad coste esa beni culturali Stonex microgeo Toponomastica smartphone trasporti asi ambiente 3D top world GIS openstreetmap open source
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps