itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target
La città di Shanghai (Cina)

ESA - Immagine della settimana: Shanghai (13 luglio 2018)

Il satellite Sentinel-3A del programma europeo Copernicus ci porta sopra la città di Shangai, in Cina. Si tratta di una delle più popolose città del mondo, in cui vivono circa 24 milioni di persone ed è visibile nella parte in basso a destra dell’immagine, appena sopra la foce del fiume Yangtze (guardala/scaricala in bassa risoluzione).

Importante centro finanziario globale, la città è anche sede dei più trafficati porti commerciali nel mondo a causa della sua posizione strategica sul delta del fiume Yangtze.

L’immagine è stata acquisita il 29 aprile 2017 ed interessa un’area di circa 1200 km, che mostra al centro la città di Beijing, in alto a sinistra le distese di sale nei pressi del confine con la Mongolia ed infine in alto a destra la Nord Corea, con la sua capitale Pyongyang. La parte centrale dell’immagine è dominata da un vasto numero di insediamenti urbani, che appaiono come macchioline grigie intervallate da coltivazioni agricole.

Questa immagine in colori reali è stata acquisita con l’impiego del sensore di bordo di Sentinel-3A denominato 'Ocean and Land Colour Instrument' (OLCI) e permette di riconoscere la grande quantità di sedimenti che viene riversata nell’oceano in prossimità della costa.

Inoltre, l’immagine mostra in basso a destra il lago Taihu, che appare di colore verde. Nel 2007 una proliferazione di alghe nel lago ha causato un grave problema per l’approvviggionamento idrico della vicina città di Wuxi. Questo fenomeno di diffusione delle alghe è certamente collegato allo sversamento in acqua dei fosfati presenti nei fertilizzanti in uso nell’industria e nell’agricoltura.

Sono stati fatti dei passi per limitare l’uso di fertilizzanti nel tentative di ridurre la diffusione delle alghe, trattandosi di un fenomeno che può alterare in modo significativo l’equilibrio ecologico ambientale sub-superficiale e mettere a rischio varie forme di vita marina.

Sentinel-3 è una missione composta da due satelliti che hanno il compito di fornire la copertura e la distribuzione di dati necessari per il programma europeo Copernicus di monitoraggio ambientale. Fin dal 2016 Sentinel-3A ha condotto misurazioni sui nostri oceani, sui territori, sui ghiacci e sull’atmosfera con l’obiettivo di monitorare e comprendere le dinamiche globali su larga scala e fornire così informazioni decisive per le attività marine e per molti altri scopi.

Scarica Immagine MediumRes (18,41 MB - .JPG)
Scarica Immagine HighRes     (108,95 MB - .TIF)

---

 

Shanghai

The Copernicus Sentinel-3A satellite takes us over Shanghai, China. One of the most populous cities in the world and home to over 24 million people, the city is visible in the lower right of the image just above the Yangtze River mouth.

As a significant global financial centre it is also the site of the world’s busiest container ports because of its strategic location on the Yangtze River delta.

The image, captured on 29 April 2017, covers an area of over 1200 km, showing Beijing at the centre-top, the salt flats close to the Mongolian border in the top left, and North Korea, with its capital, Pyongyang, just visible in the top right of the image. A large number of urban settlements represented as grey flecks are interspersed with agricultural fields, dominating the central part of the image.

This true colour image taken using Sentinel-3A’s Ocean and Land Colour Instrument (OLCI) shows the huge amount of sediment carried into the ocean along the coast.

Meanwhile, Taihu Lake is shown in green in the lower right part of the image. In 2007, an algal bloom on the lake caused major problems with water supplies in the neighbouring city of Wuxi. Such algal blooms may well be linked to the discharge of phosphates found in fertilizers used in industry and agriculture into the water.

Steps have been taken to limit the use of such fertilisers in a bid to reduce algal blooms, which can significantly alter the ecology of the environment below the surface and pose a threat to various forms of water life.

Sentinel-3 is a two-satellite mission to supply the coverage and data delivery needed for Europe’s Copernicus environmental monitoring programme. Since 2016, Sentinel-3A has been measuring our oceans, land, ice and atmosphere to monitor and understand large-scale global dynamics and to provide critical information for marine operations, and more.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Shanghai". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/khd3u

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Reach RS2

Naviga per temi

ricevitori planetek gps flytop ingv scansione 3D geofisica top world intelligenza artificiale BIM mare utility remote sensing sinergis droni ict 3D terrelogiche autodesk trimble infrastrutture sensore posizionamento satellitare terremoti archeologia monitoraggio satelitare ortofoto aerofotogrammetria microgeo metadati termografia lidar ISPRA telerilevamento formazione app GIS qgis drone webGIS 3DTarget asita teorema catasto dissesto idrogeologico in cantiere mappe Here faro fotogrammetria sar leica Stonex Harris Epsilon Italia openstreetmap geodesia copernicus rischio INSPIRE progettazione internet of things hexagon geomatica galileo stazione totale autonomous vehicle uav geospatial catasto europeo trasporti big data beni culturali FOIF CAD autocad terremoto apr top pianificazione monitoraggio Toponomastica topografia osservazione della terra open geo data energia protezione civile coste interferometria smart mobility cantiere nuvole di punti satelliti tecnologia topcon open source sentinel technologyforall eGEOS agricoltura digital geography laser scanner storytelling realta aumentata terra e spazio sicurezza rilievo GNSS oceanografia servizi INTERGEO cnr cosmo skymed geoportale territorio reti tecnologiche smart city gestione emergenze meteorologia mobilita open data misurazione realtà virtuale GTER dati geografici uso del suolo modellazione 3d esa mobile mapping dati ambiente Bentley esri spazio smartphone osservazione dell'universo arcgis geolocalizzazione esri italia geomax codevintec geologia rndt leica geosystems urbanistica cartografia rilievo 3d asi scienze della terra tecnologie avanzate
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps