Molte le novità annunciate all'apertura della Conferenza Esri Italia 2018

Stampa

Anche quest'anno la Conferenza Esri ha portato una serie di innovazioni e un’occasione unica d’incontro per utenti nuovi e consolidati delle tecnologie e, in generale, per quanti si interessano di sistemi informativi geografici, tecnologie geospaziali, geolocalizzazione e geomatica.

In corso all’Ergife Palace Hotel a Roma, si conferma come la manifestazione più articolata e completa a livello nazionale nel settore delle tecnologie geospaziali. Il tema portante di questa edizione è "The Science of Where paradigma dell’Italia 5.0". Un’occasione di confronto e di aggiornamento sugli ultimi sviluppi della tecnologia e sulle possibilità di ottenere vantaggi per il proprio business o per la propria attività.

Annunciati important accordi commerciali, come quello con SAS e Autodesk, il che porta l'informazione geografica all'interno dei grandi sistemi di contabilizzazione finanziaria, mentre nel settore Autodesk conferma la volontà delle due grandi società di rivolgersi ai mercati in cui possono offrire più competenza.

Molte le sessioni e le tavole rotonde che stanno animando l'evento, i cui risultati saranno a breve disponibili sul sito della Esri Italia https://www.esriitalia.it/news-ed-eventi/eventi/conferenza-esri-italia-2018

Segui l'hashtag #conesri2018 se non puoi partecipare direttamente.

 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche