La nuova generazione di sensori termici DJI ZENMUSE XT2

Stampa

3D TARGET è lieta di presentare le nuove Zenmuse XT2: si tratta di camere termiche basate su un design a doppio sensore, per una visione simultanea dei dati RGB e termici.

Per aiutare nell’interpretazione dei dati, l'XT2 ha nuove opzioni che semplificano l’estrazione delle informazioni da entrambi i flussi di dati, la tecnologia FLIR MSX e nuove funzioni di tracciamento e avviso, oltre a quelle standard presenti nell'XT originale. 3D TARGET è lieta di presentare le nuove Zenmuse XT2: si tratta di camere termiche basate su un design a doppio sensore, per una visione simultanea dei dati RGB e termici. Per aiutare nell’interpretazione dei dati, l'XT2 ha nuove opzioni che semplificano l’estrazione delle informazioni da entrambi i flussi di dati, la tecnologia FLIR MSX e nuove funzioni di tracciamento e avviso, oltre a quelle standard presenti nell'XT originale.

Le principali caratteristiche di questa nuova soluzione sono:

Zenmuse XT2 può essere impiegata in un'ampia gamma di applicazioni, tra gli altri ricordiamo i settori della pubblica sicurezza e dell'energia.

3D Target srl, importatore unico in Italia, accetta ordini per la serie DJI ZENMUSE XT2, offerti a partire da 6.499,00 € (IVA esclusa).

Visitate la pagina dedicata per maggiori dettagli: http://zenmusext2-it.3dtarget.it  Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare a +39 02 00614452.

(Fonte: 3D Target)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche