itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target

SAE: un anno di monitoraggio delle emergenze con una sola mappa

Integrare e armonizzare i numerosi ed eterogenei flussi informativi durante una emergenza nazionale di protezione civile può rivelarsi fondamentale per supportarne efficacemente la gestione complessiva.

Questa attività, nel corso della sequenza sismica che dal 24 agosto 2016 ha colpito a più riprese i territori di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, ha comportato complesse analisi sui dati geografici legati, inevitabilmente, al variegato territorio coinvolto, e ha richiesto la definizione di processi di interscambio di dati con i diversi soggetti che, con precise competenze e responsabilità nell’ambito del Servizio Nazionale della protezione civile, hanno operato nell’ambito della gestione dell’emergenza.

Nello svolgimento di questa attività, il Dipartimento della Protezione Civile, anche per promuovere una attività amministrativa trasparente, ha deciso di pubblicare sul proprio sito istituzionale una mappa interattiva sullo stato di avanzamento della realizzazione delle Soluzioni Abitative in Emergenza (SAE), per descrivere, semplificandola, la complessa filiera amministrativa: dall’individuazione e urbanizzazione delle aree all’istallazione delle casette. La mappa è stata concepita per essere aggiornata settimanalmente, così da consentire ai cittadini di monitorare l’attuazione delle misure messe in campo per garantire soluzioni abitative, di breve e medio periodo, alle popolazioni colpite dal sisma.

La mappa è stata pubblicata online il 13 aprile 2017 e, fino ad oggi, sono stati pubblicati 54 aggiornamenti nei quali sono stati forniti i dati in formato open da scaricare, corredati dei relativi metadati secondo il formato del Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali.Oltre alla mappa sulle SAE, nel sito del Dipartimento della Protezione Civile sono state aggiunte anche altre mappe interattive concernenti altri temi riguardanti il terremoto nel Centro Italia, come ad esempio quello del monitoraggio degli interventi sulla viabilità. Tutte le mappe sono consultabili nella sezione “Mappe interattive” del sito (http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/mappe_interattive.wp).

Uno strumento importante, quindi, che ha dimostrato ancora una volta quanto  la geolocalizzazione accurata, aggiornata e condivisa delle attività svolte in emergenza, oltre ad offrire un valido supporto ai processi decisionali, può anche fornire uno strumento per comunicarle più efficacemente ai cittadini e abilitare processi di accountability


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k43rw

Vedi anche

Trimble Italia
Trimble Italia
VidaLaser

Naviga per temi

geolocalizzazione open geo data in cantiere Stonex misurazione laser scanner interferometria modellazione 3d spazio Harris osservazione della terra FOIF terremoto top termografia scienze della terra top world lidar geodesia sar fotogrammetria landsat topografia tecnologia cartografia reti tecnologiche esa telerilevamento numerazione civica trimble cnr smart mobility esri italia e-geos big data autocad CAD aerofotogrammetria technologyforall Epsilon Italia archeologia geomatica topcon multispettrale copernicus smartphone smart city uso del suolo open source faro metadati utility cantiere oceanografia droni catasto geoportale ISTAT beidou coste BIM gps planetek geospatial Toponomastica trasporti intelligenza artificiale galileo mobile mapping 3D dati geografici cosmo skymed digital geography ambiente rndt arcgis nuvole di punti Bentley mixed reality sinergis MapInfo remote sensing storytelling urbanistica protezione civile GIS stazione totale dissesto idrogeologico ingv geomax catasto europeo top story teorema rilievo mare posizionamento satellitare sicurezza ortofoto asi hexagon rilievo 3d uav apr sensore infrastrutture geologia meteorologia sentinel monitoraggio asita dati scansione 3D mappe geofisica territorio SIFET realta aumentata eGEOS progettazione flytop openstreetmap INTERGEO codevintec agricoltura ricevitori gestione emergenze qgis pianificazione terra e spazio autodesk open data energia servizi INSPIRE realtà virtuale osservazione dell'universo app webGIS ict OGC flyr esri mobilita beni culturali leica geosystems internet of things rischio ISPRA satelliti GNSS
Geofly Spark
Geofly Spark
GIS g3w suite Qgis
Roma Drone Conference 2019
GeoBusiness 2019
Geospatial World Forum 2019

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps