Il Catasto in tasca

Stampa

Per chi ha vissuto tutta l’epoca del passaggio del catasto dal cartaceo al digitale è una grande soddisfazione oggi tirare fuori lo smartphone dalla tasca e in qualche minuto avere informazioni sulla particella catastale e scaricare le monografie dei punti fiduciali.

In questo iniziamo a constatare con mano il grande valore degli Open Data, la complessa opera di digitalizzazione e messa sistema da parte dell’amministrazione che gestisce il Catasto oggi nell’Agenzia delle Entrate, le enormi difficoltà attraversate per superare leggi e condizioni di estrema importanza che riguardano la privacy del cittadino e il complesso sistema dell’imposizione fiscale.

Non solo, si deve riconoscere agli operatori professionali che hanno messo a disposizione di tutta la comunità, liberamente e in modalità completamente gratuita i loro sistemi, tutto l’apprezzamento che potrà venirgli dai professionisti sul campo che potranno finalmente, con pochi click, conoscere i dati catastali del terreno sui cui stanno operando, individuando i punti di riferimento e scaricarne al volo le Monografie.

Un primo servizio del genere è fornito da Topoprogram ed è gratuito per una rapida consultazione delle mappe catastali e delle informazioni sui punti fiduciali.

Il servizio è utilizzabile su PC e smartphone e sfrutta la geolocalizzazione del dispositivo su cui si lavora.

I dati visualizzati sono resi disponibili da due servizi forniti da GloboGIS e dalla recente Consultazione cartografia catastale - WMS

Il servizio offerto da Topoprogram su PC e smartphone consente di avere la monografia dei Punti Fiduciali e la guida verso il punto, misurare aree e distanze e una ricerca per indirizzo.

Vedi http://topoprogram.it/mappe 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche