NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Martedì, 16 Gennaio 2018 18:17

Corso di formazione in QGIS Base

Redazione GEOmedia

Il corso di formazione QGIS Base organizzato e coordinato dall’ass. Riscatto Urbano, con il supporto tecnico della società d’ingegneria Kumea S.r.l., è rivolto a tutti i tecnici e professionisti interessati alle problematiche della pianificazione e gestione dell’ambiente e del territorio.

VidaLaser
Aeronike

Il corso è finalizzato all’acquisizione delle competenze abilitanti insite nell’utilizzo degli strumenti GIS – Geographical Information System. In particolare le tecnologie GIS (tools) adottate e previste dal corso sono costituite da prodotti “Open-Source”, cioè di libera utilizzazione e sviluppo. Durante il corso vengono trattate le funzioni ed alcuni operatori di geoprocessing inerenti la struttura vettoriale dei dati spaziali. Particolare attenzione viene posta all’importazione, strutturazione ed editazione dei dati vettoriali di origine CAD. 

Il corso è articolato in 8 lezioni della durata di 5 ore (40 h complessive) per un costo di € 300,00 euro.

Le lezioni sono così suddivise:
lez.1 - Principi di cartografia: concetto di scala, tipi di carte, cartografia tecnica, cartografica tematica, cartografia di analisi; principi di geografia quantitativa: tipi di rappresentazione cartografica, livelli di rappresentazione; principi di geostatistica: classificazione, media, mediana, moda e deviazione standard;
lez. 2 - Principi di topologia: relazioni topologiche e loro distinzioni; la piattaforma QGIS: interfaccia grafica, caricamento di vettori e raster, scala, visualizzazioni di livelli di scala e zoom, misure di aree e distanze;
lez. 3 - Principi di Geodesia e Sistemi di Riferimento: distinzione tra geoide ed ellissoide, sistemi di riferimento, datum e reti geodetiche; struttura dei dati nei GIS: dati vettoriali, dati raster; funzioni di selezione in ambiente GIS;
lez. 4 - Importazione dei dati CAD in ambiente GIS; operazioni sulle tabelle;
lez. 5 - Editing dei dati vettoriali: creazione di vettori, modifica di vettori ed accenni alle operazioni di analisi vettoriale; georeferenziazione dei Raster;
lez. 6 - Analisi vettoriale;
lez. 7 - Rappresentazione ed impaginazione di una cartografia;
lez. 8 - Esercitazione di riepilogo finale e verifica. Le lezioni sono di tipo frontale in aula comprensive di esercitazioni pratiche con l’impiego del software QGIS installato sulle attrezzature individuali dei partecipanti.

banner2 01

 

È possibile effettuare l’iscrizione sul sito gis.riscattourbano.it dove l’utente può ottenere tutte le informazioni sul corso.
La quota di partecipazione è comprensiva dell'iscrizione all'Associazione Riscatto Urbano per l'anno 2018.
Al termine del corso gli allievi avranno anche la possibilità di sostenere a prezzo agevolato l'esame per il conseguimento della Certificazione Europea Aica ECDL Gis, grazie alla partnership con il Centro Studi Informatici Farnese. 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kuc88


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia Artificial Intelligence asi asita autocad autodesk beidou beni culturali Bentley Bentley Systems big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cloud cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS energia Epsilon Italia esa esri esri italia faro flyr FOIF fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geoportale geospatial GIS GNSS gps Harris HBIM Here hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE intelligenza artificiale interferometria INTERGEO internet of things ISPRA ISTAT landsat laser scanner leica geosystems lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia OGC open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile QGIS realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis slam smart city smart mobility smartphone social media spazio Stonex storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoto territorio top topcon topografia Toponomastica top story trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo