itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
La provincia di Siracusa, in Sicilia (Italia)

ESA - Immagine della settimana: Siracusa (17 settembre 2017)

In questa immagine prodotta dal satellite Sentinel-2A è mostrata la provincia di Siracusa, sulla costa sud-orientale dell’isola italiana della Sicilia (guardala/scaricala in alta risoluzione).

Il capoluogo di provincia – che prende anch’esso il nome Siracusa- è visibile nella parte centrale-bassa dell’immagine.

Fondata dai Greci nel sec. VIII a.C. la città è stata definita da Cicerone come ‘la più grande città della Grecia e la più bella di tutte’. Oggi l’antico centro urbano è stato dichiarato dall’UNESCO Sito Patrimonio dell’Umanità, grazie ad importanti vestigia tra cui  il Tempio di Atena, un teatro Greco, un anfiteatro romano e molto altro ancora. Con testimonianze importanti della complessa storia della Sicilia, Siracusa racconta lo sviluppo della civiltà del Mediterraneo in un arco temporale di tremila anni.

Più a nord lungo la costa sorge la città di Augusta, con alcune  imbarcazioni che appaiono come piccole macchie sull’acqua nei pressi del porto. Il porto è di ausilio a numerose raffinerie di petrolio che sorgono lungo tutta la costa: i grandi serbatoi di petrolio di forma circolare sono chiaramente visibili dallo spazio.

Augusta è anche un punto di ingresso per i migranti che compiono il rischioso viaggio verso l’Europa con imbarcazioni provenienti dal continente africano.

Lungo il bordo sinistro  dell’immagine si possono osservare le pendici dei Monti Iblei. La catena montuosa un tempo formava un altopiano, che successivamente però ha subito processi di erosione. Profonde fratture simili a canyon appaiono come vene di colore verde, per via della vegetazione che si è sviluppata al loro interno.

Questa immagine è stata acquisita in data 14 giugno 2017 dal satellite Sentinel-2A del programma europeo Copernicus.

---

Syracuse


The province of Syracuse on the southeastern coast of the Italian island of Sicily is pictured in this image from the Sentinel-2A satellite.

The provincial capital – also called Syracuse – is visible in the lower-central part of the image.

Founded by Greeks in the 8th century BC, the city was described by Cicero as ‘the greatest Greek city and the most beautiful of all’. Today the ancient town is a UNESCO World Heritage Site with notable structures including the Temple of Athena, a Greek theatre, a Roman amphitheatre and more. With vestiges providing testimony to Sicily’s troubled history, Syracuse demonstrates the development of Mediterranean civilisation over three millennia.

Farther north along the coast is the city of Augusta with ships speckling the water near its port. The port serves numerous oil refineries up and down the coast; the  large, circular oil storage tanks are visible from space.

Augusta is also a point of entry for migrants who made the dangerous journey by boat from Africa to Europe.

Along the left side of the image we can see the foothills of the Hyblaean Mountains. This range was once a plateau, but has since been eroded. Deep-cut canyons appear like green veins where the vegetation has grown in.

This image was captured by the Copernicus Sentinel-2A satellite on 14 June 2017.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Syracuse". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kh8cq

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Reach RS2
DJI
VidaLaser

Naviga per temi

codevintec smartphone rndt ingv geolocalizzazione posizionamento satellitare GIS dati geomatica Stonex dissesto idrogeologico GTER geofisica cosmo skymed Toponomastica geomax autodesk uav INTERGEO microgeo terremoto reti tecnologiche rilievo ortofoto modellazione 3d leica geosystems CAD smart mobility monitoraggio satelitare tecnologie avanzate topcon archeologia smart city protezione civile asi INSPIRE sentinel technologyforall formazione big data meteorologia rilievo 3d mobilita flytop spazio esa stazione totale trimble planetek utility dati geografici storytelling ict tecnologia geologia esri italia mobile mapping drone esri realta aumentata realtà virtuale satelliti telespazio asita coste hexagon BIM osservazione della terra open data laser scanner fotogrammetria terrelogiche mare terra e spazio metadati geospatial gestione emergenze misurazione 3DTarget openstreetmap termografia in cantiere qgis droni open geo data GNSS lidar rischio copernicus top world osservazione dell'universo arcgis FOIF galileo telerilevamento apr ricevitori Epsilon Italia 3D ISPRA aerofotogrammetria geodesia app energia cnr servizi remote sensing autonomous vehicle uso del suolo topografia oceanografia progettazione catasto ambiente teorema monitoraggio nuvole di punti territorio faro urbanistica mappe catasto europeo geoportale infrastrutture gps trasporti digital geography internet of things interferometria scansione 3D sar eGEOS terremoti Harris autocad sinergis Bentley leica scienze della terra top pianificazione intelligenza artificiale cantiere sicurezza beni culturali sensore cartografia webGIS agricoltura open source
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy