OpenStreetMap invita a presentare idee da proporre al Google Summer of Code 2017

Stampa

Google Summer of Code (GSoC) è un programma globale che offre agli aspiranti sviluppatori borse di studio per scrivere codice per vari progetti di software open source. OpenStreetMap ha partecipato quasi ogni anno per un lungo periodo di tempo, e ha partecipato ancora una volta come organizzazione di mentoring nel 2016.

Attraverso Google Summer of Code, sono stati accettati i candidati studenti poi accoppiati con un mentore dei progetti partecipanti, guadagnando così la possibilità di partecipare al software del mondo reale con scenari di sviluppo e la possibilità di occupazione in settori connessi ai loro interessi accademici.

Si sono avuti fino ad oggi buone esperienze con gli studenti che si sono introdotti con questa modalità ove la comunità OSM aiuta ad accoppiare lo studente e il mentore che così si conoscono l'un l'altro per sapere se possono lavorare insieme e approfondire i dettagli che ci si attende per un progetto specifico.

In base al progetto o mentore, si potrà richiedere un prototipo di software o risolvere un piccolo esercizio per stimare il livello di esperienza dello studente e la sua ambizione di lavorare con OSM.

Se volete presentare una proposta di OpenStreetMap potete oggi leggere la loro guida per la presentazione di una proposta di successo.

I dettagli sono pubblicati sulla pagina GSoC wiki (http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Google_Summer_of_Code/2017#Project_proposal)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche