Call For Proposal XII convegno nazionale GIT 2017

Scaduto
Stampa

I giorni 12/14 giugno 2017 si svolgerà a Gavorrano (GR) il XII Convegno Nazionale GIT - Geoscienze e Tecnologie Informatiche, organizzato dal GIT – Sezione di Geoscienze e Tecnologie Informatiche della Società Geologica Italiana e dal Parco Nazionale delle Colline Metallifere. Il convegno verrà ospitato presso la Porta del Parco Nazionale.

Il Gruppo GIT è costituito da giovani laureati, ricercatori, funzionari di enti pubblici e amministrazioni locali, liberi professionisti che utilizzano l’ICT (Information and Communication Technology) come strumento di raccolta, di analisi, di elaborazione e integrazione, di gestione e diffusione dei dati geo-ambientali. Le tecnologie intese quindi come facilitatori delle tradizionali attività di rilevamento e raccolta dei dati sul terreno, di resa cartografica degli stessi, nonché amplificatori nella diffusione delle analisi e delle elaborazioni prodotte.

Il GIT è un luogo di incontro, confronto e dialogo tra esperti dei diversi campi delle geoscienze e uno spazio in cui la partecipazione dei giovani è particolarmente apprezzata e agevolata.
E' possibile contribuire alla realizzazione del Convegno attraverso proposte di sessioni tematiche.

Le proposte di sessione dovranno contenere:
1. Titolo (in italiano e inglese)
2. Nomi dei proponenti (con relativa affiliazione e contatti)
3. Descrizione (max 1500 caratteri, spazi inclusi)

La deadline fissata per l’invio delle proposte di sessione è il giorno 15 febbraio 2017.
Le proposte dovranno essere inviate esclusivamente all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Fonte: GIT 2017)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche