Harris
3D Target

Si è concluso con successo a Madrid il primo Copernico Accelerator Bootcamp

40 imprenditori pionieri, 31 mentori e rappresentanti della Commissione Europea e dell'Agenzia Spaziale Europea riuniti a Madrid il 24 e 25 ottobre 2016 per il Bootcamp iniziale del primo Copernicus Accelerator. Il nuovo programma di business coaching, finanziato dalla Commissione Europea, accelererà l'ingresso sul mercato delle applicazioni spaziali e prodotti innovativi presentati al concorso Earth Observation (EO) dell'ESA Copernicus Masters con il supporto di esperti del settore.

"Abbiamo bisogno di business per sviluppare applicazioni su misura per utenti specifici, raggiungere nuovi utenti, nuove comunità e nuovi settori, oltre a vendere prodotti ai mercati internazionali. Questo è il motivo per cui abbiamo lanciato quest'anno il primo Copernicus Accelerator. Questo fornirà il coaching per i primi 40 candidati del Copernicus Master. E' la prima pietra del nostro programma di avvio di Copernico, che accompagnerà le start-up dalla generazione di un'idea alla sua piena commercializzazione ", spiega Philippe Brunet, Direttore per le politiche spaziali, Copernicus e Difesa, DG Mercato interno, industria, imprenditoria e le PMI presso la Commissione Europea.

Un Bootcamp per portare le idee di business EO al livello successivo

L’agenda della prima Bootcamp del Copernicus Accelerator è stata piena di presentazioni e ispirazioni, che hanno portato intuizioni profonde nel potenziale delle applicazioni di Copernicus, con un workshop intenso e sessioni di coaching sui tipi di investimento e modelli di business porta a porta, speed dating con esperti e opportunità di networking  per connettersi con la comunità europea della Earth Observation e del GNSS.

Il Bootcamp Accelerator stabilisce l'inizio ufficiale del programma di coaching lungo 8 mesi fornito ai 40 migliori partecipanti del concorso Copernico Masters di quest'anno. E' stata la prima volta che i mentee e i mentor si sono incontrati di persona, avendo l'opportunità di iniziare a sviluppare un piano di coaching, compresi gli obiettivi e KPI (Key Performance Indicator) della loro affiliazione. Inoltre, tutti i partecipanti sono stati in grado di connettersi con i leader del settore e istituzioni rinomate mescolandosi con start-up ambiziose per iniziare a sviluppare sinergie interessanti. L'evento ha avuto luogo a Madrid nei suggestivi locali del Círculo de Bellas Artes.

Opportunità offerte dalla Copernico per le imprese e la società

I dati forniti dall’ambizioso programma di osservazione della terra europeo Copernicus - che viene generato dalla flotta di satelliti Sentinel, le Contributing Missions e i Copernicus Services - non solo sono aperti agli utenti di tutto il mondo, ma anche forniti gratuitamente. Ciò consente a Copernico di contribuire allo sviluppo di una vasta gamma di applicazioni e servizi innovativi adeguati alle specifiche esigenze pubbliche o commerciali. Negli ultimi cinque anni, il Copernicus Masters si è evoluto nella principale piattaforma internazionale per orientate al futuro le idee, le applicazioni e i concetti di business che utilizzano l'osservazione della Terra nella vita di tutti i giorni. Questo è il motivo per cui il concorso prevede la fonte ideale per i beneficiari del Copernicus Accelerator: 40 brillanti imprenditori tra i partecipanti del Copernicus Master, che ora riceveranno una misura di sostegno alle imprese con il coaching consegnato da professionisti di alto livello dai vari settori di osservazione della Terra, ICT, industria del mobile e altro.
Finanziata dalla Commissione Europea, l'iniziativa mira a sostenere imprenditori pronti a trasformare le loro idee promettenti in realtà, il successo di entrare nel mercato e conseguire progressi misurabili verso i loro obiettivi prefissati.

A seguito del Bootcamp a Madrid, i mentori seguiranno per il follow-up regolarmente con i loro mentee assegnati fino a luglio 2017, al fine di valutare la resa del processo e garantire il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Ulteriori informazioni sul Copernicus Accelerator sono disponibile on-line

L’evento è stato realizzato grazie a:

AZO 
Sfruttando la sua vasta esperienza come specialista nella costruzione e manutenzione di reti di innovazione globali e l'organizzazione di concorsi relativi, Anwendungszentrum GmbH Oberpfaffenhofen (AZO) supporta le innovazioni di prodotto e la creazione di nuove imprese, in particolare nel campo delle applicazioni aerospaziali commerciali. AZO organizza la competizione Copernicus Master per conto di ESA dal 2011.

www.anwendungszentrum.de

SPACETEC Partners
SPACETEC Partners è un gruppo indipendente di consulenza sulla strategia, gestione e comunicazione con sedi a Monaco di Baviera e Bruxelles. La sua vasta gamma di servizi comprende strategia e consulenza tecnologica, attività di comunicazione e gestione del progetto interdisciplinare, che fornisce principalmente alle istituzioni pubbliche (la Commissione europea, l'Agenzia spaziale europea, l'Agenzia del GNSS europeo, il Parlamento europeo, i ministeri nazionali, etc. ) nel dominio spaziale e applicazioni spaziali. SpaceTec Partners offre anche business coaching per start-up e delle PMI, ed è un allenatore accreditato da importanti fondi in fase iniziale come HighTech-Gründerfonds e BayernKapital. SPACETEC Partners è profondamente coinvolto in Copernicus User Uptake and User Requirements e attività di raccolta per conto della Commissione europea. www.spacetecpartners.eu

Commissione Europea - DG CRESCITA
La Direzione generale per il mercato interno, industria, imprenditoria e le PMI (DG di crescita) è il servizio della Commissione europea responsabile per: il completamento del mercato interno dei beni e servizi; l’aiuto a trasformare l'UE in un'economia intelligente, sostenibile, inclusiva ed attuando le politiche industriali e settoriali di punta dell'Europa Horizon 2020; favorire l'imprenditorialità e la crescita, riducendo l'onere amministrativo per le piccole imprese; facilitare l'accesso al finanziamento per le piccole e medie imprese (PMI); e sostenere l'accesso ai mercati globali per le imprese dell'UE. Tutte queste azioni sono incapsulati in Small Business Act; generando la politica sulla protezione e l'applicazione dei diritti di proprietà industriale, coordinando la posizione e le trattative nel sistema di diritti di proprietà intellettuale internazionale (DPI) dell'UE, e assistere gli innovatori ad utilizzare in modo efficace i diritti di proprietà intellettuale; e attuare la politica spaziale dell'UE attraverso i suoi due programmi via satellite su larga scala Copernico (per l'osservazione della Terra) e Galileo (per la navigazione globale), nonché le azioni di ricerca destinate a stimolare l'innovazione tecnologica e la crescita economica. 
http://ec.europa.eu/growth/about-us/index_en.htm

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/khkyq

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

VidaLaser

Naviga per temi

galileo planetek trimble esa copernicus GIS intelligenza artificiale topcon uav ict Epsilon Italia open data protezione civile posizionamento satellitare codevintec geospatial topografia geofisica GTER tecnologie avanzate scansione 3D satelliti storytelling energia laser scanner open source stazione totale teorema app fotogrammetria modellazione 3d territorio archeologia big data rndt sinergis cantiere oceanografia smartphone in cantiere misurazione rilievo 3d dissesto idrogeologico metadati realta aumentata infrastrutture microgeo autodesk 3DTarget mare INTERGEO beni culturali openstreetmap dati geografici arcgis pianificazione top agricoltura Digital Twins leica ISPRA terrelogiche BIM monitoraggio remote sensing ricevitori geolocalizzazione sentinel Stonex gps ingv scienze della terra catasto monitoraggio satelitare hexagon rischio slam 3D trasporti esri italia geomax catasto europeo osservazione dell'universo telerilevamento spazio qgis autocad internet of things dati mappe termografia progettazione vidalaser terra e spazio sensore ambiente geologia realtà virtuale mobilita tecnologia rilievo ortofoto uso del suolo smart city technologyforall faro INSPIRE formazione apr esri CAD digital geography interferometria FOIF mobile mapping geoportale meteorologia Toponomastica informazione geografica asi open geo data reti tecnologiche geodesia smart mobility cnr lidar cosmo skymed coste gestione emergenze osservazionedella terra dati geospaziali webGIS sar sicurezza geomatica nuvole di punti urbanistica aerofotogrammetria servizi terremoto osservazione della terra Harris GNSS droni cartografia flytop asita utility leica geosystems drone
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy