Hackathon sul tema mobilità all'autodromo di Monza, con Connected Autombiles 2015

Stampa

Siete sviluppatori più o meno in erba e vi siete riposati bene durante l'estate? Allora siete pronti a considerare di partecipare allo hackathon che si terrà fra il 29 e il 30 ottobre all'autodromo di Monza.

L'evento si svolgerà nell'ambito della rassegna "Connected Automobiles 2015", che a sua volta si tiene in parallelo ad altre rassegne storiche legate al tema dell'infomobilità.

Il tema dello hackathon sarà legato allo sviluppo di soluzioni orientate ai conducenti e ai passeggeri di veicoli che nella loro esperienza di viaggio hanno sempre a disposizione smartphone e tablet, senza contare le dotazioni di bordo sempre più sofisticate: come fare per offrire a queste persone contenuti e servizi personalizzati a partire da piattaforme e fornitori di contenuti sempre più ricchi?

Lo hackathon si contraddistingue da altre esperienze simili già viste in Europa nei mesi scorsi per porre l'attenzione non solo al veicolo, ma anche al territorio circostante. Da qui lo spunto per programmatori e analisti con vocazione geomatica a presentarsi con proposte legate a servizi e dati cartografici, ma non solo.

Le iscrizioni all'evento aprono il 15 settembre.

Per saperne di più: http://www.connectedautomobiles.eu/hackathon/

(Fonte: pibinko.org)


Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

 

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche