Roma Drone Conference del 28 aprile dedicata ai droni per la scienza

Stampa

L'edizione 2015 della Roma Drone Conference si avvia verso la conclusione. Quello del 28 aprile sarà infatti l'ultimo evento della serie e sarà incentrato sull'impiego degli APR nell'ambito della ricerca. Grazie a Roma Drone è stato possibile, in questi mesi, gettare una nuova luce sul mondo dei droni e andare a soddisfare le esigenze dei molti professionisti che cercavano informazioni relative all'impiego pratico di questi sistemi.

L'evento del prossimo 28 aprile, ultimo ma non meno importante di una lunga serie, punta a dare il giusto risalto ai settori della ricerca e al mondo accademico, contesti dove spesso sono nate le idee per le applicazioni in ambito professionale.

FlyTop sarà presente con i suoi droni equipaggiati con sensori allo stato dell'arte, a riprova dell'ampio ventaglio di applicazioni professionali che, grazie ai droni, possono essere coperte.

Per iscriversi alla giornata basta inviare una mail con i propri dati all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Maggiori informazioni su FlyTop all'indirizzo www.flytop.it

Questo il programma (provvisorio) della giornata:

Ore 09.00: Arrivi e accrediti
Ore 09.30: Saluti introduttivi
- Luciano Castro, presidente Roma Drone Conference (moderatore)
- Fabrizio D'Urso, ENAC, Direzione Regolazione Navigabilità
- rappresentante CNR (da confermare)
- Ludovico Vecchione, CIRA, Aerospace Vehicles Division manager
- Antonio Caramelli, INGV
- Francesco Immordino, ENEA, Unità Tecnica Ingegneria Sismica
- Paolo Bellezza, amministratore delegato Nimbus
Ore 10.00: Regolamento ENAC sugli APR: ultimi aggiornamenti
- Fabrizio D'Urso, ENAC, Direzione Regolazione Navigabilità
Ore 10.15: SAPR: analisi sociologica dell’evoluzione del fenomeno
- Anna Maria Cervellera, Centro Studi Roma Drone
Ore 10.30: Nuovi APR e sensori per la scienza
- Paolo Bellezza, amministratore delegato Nimbus
- Matteo Sensini, marketing manager IDS Ingegneria dei Sistemi
- Gabriele Santiccioli, presidente FlyTop
- Stefano Russo, research & development manager Italdron
- Pietro Graceffa, amministratore Cloud Cam by Nuovi Sistemi
- Alberto Ansiati, Tea Group
- Matteo Pampanà, project manager Modus_Ens M8
Ore 12.30: Interventi e domande del pubblico
Ore 13.00: Pranzo
Ore 14.00: Esperienze di ricerca scientifica con APR in Italia
- Ludovico Vecchione, CIRA, Aerospace Vehicles Division manager
- Andrea Berton, CNR, coordinatore Gruppo Fly&Sense, Area della Ricerca di Pisa
- Antonio Caramelli, INGV
- Francesco Immordino, ENEA, Unità Tecnica Ingegneria Sismica
- Francesco Fassi, Politecnico di Milano Dip. A.B.C. – 3D Survey Group
- Giuliano Coppotelli, DIMA, Università Sapienza di Roma
- Tiziano Pagliaroli, Università Roma Tre
- Massimiliano Lega, Università Parthenope di Napoli
- Lorenzo Marconi, DEI, Università di Bologna
- Marco Di Fonzo, Link Campus University, direttore Centro Ricerca SAPR
- Gianni Vercelli, DIBRIS, Università di Genova
Ore 16.15: Interventi e domande del pubblico
Ore 16.30: Chiusura lavori



Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

 

Vedi anche