Harris
3D Target
La Corsica

ESA - Immagine della settimana: Acque della Corsica (31 Gennaio 2015)

L’immagine che pubblichiamo questa settimana è dominata dalla Corsica, l’isola più montuosa del Mar Mediterraneo, ripresa dal satellite Landsat-8 (guardala / scaricala in alta risoluzione).
 

Il 40% circa della superficie dell’isola  è occupata da riserve naturali e le sue montagne costituiscono una destinazione molto ambita dagli escursionisti. Inoltre, per gli appassionati del mare l’isola vanta circa 1000 km di costa.

Nei pressi della costa nord-orientale si può individuare la più grande laguna costiera dell’isola, la Etang de Biguglia. Si tratta di una riserva naturale che risulta un importante supporto  per numerose specie di uccelli acquatici migratori e di allevamento, come pure per delicate specie come la  Tartaruga di Herman ed il Pipistrello “Long Fingered” (NdT: dal lungo rostro).

La laguna è uno degli oltre 2000 siti al mondo considerati aree umide di importanza internazionale dalla Convenzione di Ramsar, un trattato intergovernativo dedicato all’impiego sostenibile delle aree umide. La Giornata Mondiale delle Aree Umide è stata fissata il 2 Febbraio, giorno dell’anno nel quale è stata firmata la Convenzione.

ESA  ha supportato la Convenzione di Ramsar per una decade attraverso il progetto Global Wetland, basato sulla fornitura ed impiego dei dati satellitari  allo scopo di monitorare queste preziose risorse. La prossima fase del progetto, battezzata GlobWetland Africa, collaborerà strettamente con l’iniziativa TIGER  dell’ ESA, che istruirà i responsabili delle risorse idriche africane ed i ricercatori nell’uso dei dati satellitari e delle tecnologie di Osservazione della Terra al fine di una gestione sostenibile delle risorse idriche.

Etang de Biguglia non è l’unico sito Ramsar dell’isola: più all’interno, nel settore centro-settentrionale del territorio c’è una torbiera rialzata attiva, che ospita un elevato numero di specie protette di pipistrelli, rettili, uccelli ed anfibi.

Altri siti Ramsar presenti sull’isola sono due ulteriori lagune costiere (all’incirca al centro della costa orientale) ed una serie di stagni stagionali nel sud. Questi stagni collocati all’interno di un paesaggio granitico semi-arido costituiscono nella regione un fenomeno geomorfologico fuori dal comune e sono di supporto ad una diversità di specie rare.

Al di sopra delle acque - nella sezione in alto a sinistra dell’immagine – possiamo osservare tracce di condensazione, dette ‘scie’, provocate da aerei e navi.

Le scie  si formano quando sostanze di scarico agiscono come nuclei di condensazione dell’acqua, il cui effetto sono lunghe scie simili a nuvole, che possono permanere da pochi minuti a diverse ore. Possono anche dar luogo a cirri nuvolosi artificiali persistenti, che possono permanere per giorni o settimane ed avere effetto sul clima globale, intrappolando calore nella atmosfera terrestre.

Questa immagine è stata acquisita da Landsat-8  in data 29 agosto 2014.

---

Corsican Waters

The Mediterranean Sea’s most mountainous island, Corsica, dominates this image from the Landsat-8 satellite (view / download in Hi-Res).

About 40% of the island’s surface area is dedicated to nature reserves, and its mountains are a popular destination for hiking. For beachgoers, the island boasts over 1000 km of coastline.

Near the northeastern coast we can see the island’s largest coastal lagoon, the Etang de Biguglia. This nature reserve has been noted for its support of numerous breeding and wintering waterbirds, as well as the vulnerable Hermann’s tortoise and long-fingered bat.

This lagoon is one of the over 2000 sites worldwide considered to be wetlands of international importance by the Ramsar Convention, an intergovernmental treaty for the sustainable use of wetlands. World Wetlands Day is observed on 2 February, the anniversary of the signing of the Convention.

ESA has been assisting the Ramsar Convention for a decade through the GlobWetland project, which provides satellite data to be used to monitor these precious resources. The next phase of the project, called GlobWetland Africa, will collaborate closely with ESA’s TIGER initiative, which trains African water authorities and researchers in exploiting satellite data and Earth observation technology for sustainable water resource management.

The Etang de Biguglia is not the island’s only Ramsar site: further inland in the central-north part of the island is an active raised bog, home to a number of protected bat, reptile, bird and amphibian species.

Other Ramsar sites on the island are two more coastal lagoons about halfway down the east coast, and a series of temporary pools in the south. These pools in the semi-arid granitic landscape are an uncommon geomorphological phenomenon in the region supporting a diversity of rare species.

Over the water in the upper-left section of the image we can see condensation trails, or ‘contrails’, from aircraft or ships.

Contrails form when exhaust particles act as nuclei around which water condenses, resulting in elongated cloud-like trails that can last anywhere from minutes to hours. They can also form persistent artificial cirrus clouds that can last for days or weeks, and can affect Earth’s climate by trapping heat in our atmosphere.

This image was captured by Landsat-8 on 29 August 2014.


( Fonte: ESA - Image of the week: "Corsican Waters" )

 


Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

 

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

VidaLaser

Naviga per temi

telerilevamento modellazione 3d reti tecnologiche geologia terrelogiche openstreetmap coste gestione emergenze termografia GNSS vidalaser progettazione intelligenza artificiale uso del suolo catasto europeo ict beni culturali cnr tecnologie avanzate cartografia geospatial GIS pianificazione 3DTarget dissesto idrogeologico planetek geoportale INTERGEO topografia storytelling CAD autodesk rndt galileo rilievo 3d sicurezza agricoltura top uav arcgis remote sensing urbanistica 3D open source cantiere autocad Digital Twins ISPRA osservazionedella terra in cantiere qgis geodesia laser scanner leica GTER rischio archeologia mobile mapping Toponomastica trimble tecnologia hexagon realta aumentata metadati utility mobilita ambiente droni Stonex codevintec dati Harris ricevitori osservazione dell'universo cosmo skymed territorio open data faro dati geografici flytop sinergis smart mobility esri digital geography app meteorologia topcon asi catasto servizi open geo data internet of things geomax trasporti apr dati geospaziali asita scienze della terra oceanografia smart city ortofoto big data formazione Epsilon Italia informazione geografica interferometria stazione totale sar infrastrutture esa fotogrammetria BIM misurazione scansione 3D sentinel slam terremoto microgeo smartphone rilievo sensore mare geofisica protezione civile leica geosystems technologyforall monitoraggio satelitare osservazione della terra drone FOIF lidar posizionamento satellitare geolocalizzazione satelliti energia aerofotogrammetria copernicus geomatica esri italia nuvole di punti realtà virtuale webGIS mappe teorema spazio gps terra e spazio monitoraggio INSPIRE ingv
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy